Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony 4K Media Player FMP-X1 in arrivo

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 08 Aprile 2013, alle 10:39 nel canale HT

“La multinazionale giapponese annuncia al NAB 2013 l'arrivo della sua prima sorgente dedicata alla fruizione di film e contenuti a risoluzione nativa Ultra HD (3840 x 2160). Arriverà in estate negli USA a 699 dollari con 10 film pre-caricati e accesso in abbonamento alla piattaforma VOD in Ultra HD a partire dall'autunno”

Annunciato e presentato sotto forma di mock-up in occasione del CES 2013, il 4K Media Player di Sony è stato ora svelato in versione definitiva in occasione del NAB 2013. Siglato FMP-X1, arriverà negli Stati Uniti a partire dall'estate ad un prezzo di listino di 699 dollari. Al lancio, la sorgente Ultra HD di Sony verrà venduta completa di 10 film a risoluzione 3840 x 2160 già pre-caricati - "Bad Teacher", "Battle: Los Angeles", "The Bridge on the River Kwai", "The Karate Kid" (2010), "Salt", "Taxi Driver", "That's My Boy", "The Amazing Spider-Man", "The Other Guys" e "Total Recall" (2012) - e a partire dall'autunno sarà possibile accedere alla piattaforma VOD in abbonamento per scaricare ulteriori titoli in Ultra HD (la stessa piattaforma che dovrebbe essere accessibile anche dalla nuova console PS4, vedi news - n.d.r.).

Al momento non sono stati svelati ulteriori dettagli, a cominciare dal codec scelto per la distribuzione dei film in Ultra HD (che dovrebbero inizialmente prevedere l'H264, per poi passare al più efficiente H.265 / HEVC), al costo dell'abbonamento per l'accesso ai contenuti in Ultra HD, alle dimensioni dell'hard-disk intergrato e all'eventuale funzionalità di upscaling Ultra HD nel riprodurre filmati Full HD da periferiche USB o SD Card (e codec / formati supportati). Sony ha anche confermato l'arrivo dei film in Blu-ray "Mastered in 4K", naturalmente sempre a risoluzione 1080p ma originati da master a risoluzione nativa 4K (più un'operazione di marketing che altro, n.d.r.), con "Spider-Man" (2002), "Angeli e Demoni" e "Ghostbusters" che verranno inclusi con l'acquisto dei nuovi TV 4K Ultra HD da 55 e 65 pollici di Sony (vedi news). Tutte operazioni che riguardano al momento esclusivamente il mercato USA (4K Media Player FMP-X1, servizio VOD Ultra HD e Blu-ray "Mastered in 4K") e attendiamo notizie in merito al lancio per il mercato europeo. 

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Sony



Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: hi_speed pubblicato il 08 Aprile 2013, 12:44
SONO PREOCCUPATO...

Spero tanto che il 4K veda la luce anche su supporti ottici, perchè nel caso fosse relegato al VOD noi saremmo automaticamente tagliati fuori dalle nostre ridicole ADSL...
Commento # 2 di: N. D'Agostino pubblicato il 08 Aprile 2013, 13:47
I ritardi per la partenza del 4K, TV e Vprj, sono dovuti essenzialmente alla non disponibilità di un sistema di connessione consumer.
Per farla breve l'annuncio della nuova versione HDMI consentirà di poter utilizzare segnali 4k con frequenze tipiche dei segnali televisivi. Fino ad allora i prodotti in vendita potranno essere considerati esclusivamente degli esercizi non destinati ad una vendita di massa.
Commento # 3 di: gg74 pubblicato il 08 Aprile 2013, 16:02
Averei 11/10

Gia' con un 50 full-hd a distanze umane (il mio divano e' a meno di 2 metri dal display) fatico a vedere la differenza tra un blu-ray e un 720p mkv, se non in scene luminosissime.

Sto passaggio al 4k lo vedo veramente forzato, in particolare in un mondo in cui il DVD e' ancora molto piu' diffuso del blu-ray (anzi, in cui la gente compra i blu-ray e si lamenta perche' non vanno nel lettore DVD collegato con la SCART in quanto non sanno nemmeno dell'esistenza di questo standard )

Commento # 4 di: N. D'Agostino pubblicato il 08 Aprile 2013, 17:39
Fra 720 e 1080 non fatico a crederlo ma con il 4K qualora avessi dei problemi il mio consiglio sarebbe quello di cambiare oculista!
Commento # 5 di: gius76 pubblicato il 08 Aprile 2013, 17:48
Non sarà per caso che le majors preferiscono il 4K solo da scaricare? Teoricamente può essere più facile l'anticopia tramite un sistema chiuso+file scaricato piuttosto che un disco ottico. Un sistema ad hoc potrebbe cambiare molto frequentemente le chiavi per decriptare, sarebbe più complicato craccare questi file rispetto ai bluray...
Commento # 6 di: hi_speed pubblicato il 08 Aprile 2013, 18:02
@ gg

Io guardo 113 da 3 m ... per me la differenza tra full HD e ultra HD sarebbe ABISSALE.

@ gius

E' proprio quella la mia paura... il fatto che sony esca con questo aggeggio e non si sia fatta promotrice di un nuovo standard di memorizzazione su disco mi fa riflettere...

E' vero che siamo agli albori della commercializzazione del 4K nel mondo consumer (oltre a non esserci SW se non demo, mancano prodotti basati sulla nuova revisione dell'interfaccia HDMI e non abbiamo ancora decoder HW H.265 / HEVC) però questo stallo mi fa pensare al fatto che i produttori non abbiano ancora definito una via da percorrere o che abbiano paura a puntare pesantemente sul 4K... non vorrei che la sua diffusione fosse più lenta del previsto e con prezzi molto alti...
Commento # 7 di: robweb pubblicato il 08 Aprile 2013, 22:32
qualcosa di meglio nella scelta dei 10 films precaricati non si poteva fare?
Bad teacher,Karate kid, battle Los Angeles a 4 K? bah
Commento # 8 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 09 Aprile 2013, 01:53
Altro che scelta: mancano proprio i film in 4K poiché alcuni sono finti, nel senso che non c'è differenza tra 2K e 4K o comunque le differenze sono minime. Di cosa parlo? Guardate un po' qui la comparativa per Skyfall 2K vs. 4K con tanto di screenshot:

http://www.avmagazine.it/articoli/c.../skyfall_5.html

Per il resto, Nicola D'Agostino ha ragione da vendere sulle limitazioni dell'attuale connessione HDMI 1.4. Ne abbiamo parlato un po' meglio in occasione del reportage dal CES, anche a proposito del nuovo standard televisivo Ultra HD (4K e 8K):

http://www.avmagazine.it/articoli/t...ossa_index.html

Emidio



P.S.

Per percepire il 4K basta stare davanti allo schermo con un rapporto di visione di circa 1:1 o al massimo a 1,5:1. Ad esempio se lo schermo è di 1 metro di base, mettetevi al massimo a 1,5 metri. Più vi allontanate...