Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Oppo: addio compatibilità ISO DVD e BD

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 25 Gennaio 2012, alle 10:55 nel canale HT

“Con il rilascio dell'ultima versione firmware beta dedicato ai suoi lettori Blu-ray BDP-93 e BDP-95, Oppo cancella dalle funzionalità la possibilità di riprodurre i file ISO dei DVD, Blu-ray e Blu-ray 3D. La decisione è stata presa dopo forti pressioni da parte dell'industria cinematografica”

Un paio di giorni fa, Oppo ha rilasciato il firmware beta BDP9x-64-0119B e tra le modifiche apportate svetta la rinuncia alla riproduzione dei file ISO DVD e Blu-ray. Il firmware è dedicato ai lettori Blu-ray di ultima generazione BDP-93 e BDP-95, fino all'arrivo di questo nuovo firmware compatibili con la riproduzione delle ISO DVD, Blu-ray e Blu-ray 3D sia da periferiche di archiviazione USB che e-SATA.

Oppo conferma che la rinuncia sarà integrata anche nel firmware definitivo che verrà rilasciato nelle prossime settimane e la decisione è stata presa per assecondare le richieste da parte dei principali distributori Home Video. L'unico modo per ovviare a questo aggiornamento sarà quindi di non aggiornare il lettore con i nuovi firmware. Il rovescio della medaglia sarà dover rinunciare ad eventuali nuove funzionalità e risoluzione di eventuali bug. A voi la scelta...

Per maggiori informazioni: Oppo firmware update

Fonte: Oppo Digital



Commenti (252)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: bradipolpo pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:12
La chiusura di MU sta facendo danni anche nel mondo AV a quanto pare
Fermo restando che non ho un lettore in grado di leggere .iso, ma devo accontentarmi dei dischi ottici originali, immagino che questa ntizia non faccia tanto piacere a chi usava le .iso, regolarmente riprodotte dai dischi originali, in una rete
Commento # 2 di: Dave76 pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:20
Mah...chi usa le ISO è già attrezzato con il PCH...

Cmq bene! Si sta andando nella giusta direzione, sono contento...
Commento # 3 di: mariettiello pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:30
mah...si va verso la demenza invece.
Secondo voi uno si compra l'Oppo per fare il pirata?! o magari perchè, in aggiunta, è ANCHE cento volte più comodo avere 30 blu-ray su un hard disk (di mia proprietà!) e farli partire all'istante? è solo questione di tempo, come per la musica...dovranno adeguarsi e capire che il mercato non è stupido, vuole star comodo in poltrona, sfogliare i propri film e mandarli in play senza tante storie.
Piuttosto iniziassero a offrire legalmente contenuti di alta qualità, siamo tutti pronti a pagare e rinunciare alle scomodità di supporti, dischi e dischetti
Commento # 4 di: Dave76 pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:52
Originariamente inviato da: mariettiello
Secondo voi uno si compra l'Oppo per fare il pirata?! o magari perchè, in aggiunta, è ANCHE cento volte più comodo avere 30 blu-ray su un hard disk (di mia proprietà!) e farli partire all'istante?


Peccato che anche questa pratica sia illegale. Mettetevi in testa che comprando un BD voi comprate una licenza d'uso e basta; non potete aggirare le protezioni per ripparlo, non potete usarlo per proiezioni pubbliche, non potete fare nulla se non l'uso che prevede la licenza, ovvero la visione domestica.
Commento # 5 di: mattarellox pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:56
Originariamente inviato da: mariettiello
...
Piuttosto iniziassero a offrire legalmente contenuti di alta qualità, siamo tutti pronti a pagare e rinunciare alle scomodità di supporti, dischi e dischetti



E' esattamente questo il punto. Manca un'offerta di film hd svincolati dai supporti fisici a prezzi contenuti.
Commento # 6 di: Dave76 pubblicato il 25 Gennaio 2012, 11:58
Originariamente inviato da: mariettiello
siamo tutti pronti a pagare e rinunciare alle scomodità di supporti, dischi e dischetti


Io no. Primo, casa mia non ha copertura ADSL, secondo io pago un BD e me lo guardo tutte le volte e nei modi che voglio. Se me lo guardo 3 volte mi sono già ripagato il supporto rispetto alla visione in streaming.
Commento # 7 di: Marco5.1 pubblicato il 25 Gennaio 2012, 12:06
Originariamente inviato da: Dave76
non potete usarlo per proiezioni pubbliche, non potete fare nulla se non l'uso che prevede la licenza, ovvero la visione domestica.



Appunto, della visione domestica si parla.

Mi metto in poltrona e decido quale video vedermi, voglio cambiare? lo faccio col telecomando e non alzarmi, cambiare disco, rischiando anche di graffiarli.

Se proprio vogliamo essere fiscali, ed in questo caso non è il caso, non si potrebbe allora nemmeno registrare dalla tv, cosa che si è sempre fatta.
Commento # 8 di: mattarellox pubblicato il 25 Gennaio 2012, 12:13
Originariamente inviato da: Dave76
Io no. Primo, casa mia non ha copertura ADSL, secondo io pago un BD e me lo guardo tutte le volte e nei modi che voglio. Se me lo guardo 3 volte mi sono già ripagato il supporto rispetto alla visione in streaming.



Diciamo anche che la maggior parte dei film non meritano neanche una seconda visione figuriamoci una terza, non che siano orribili ma alcune produzioni le vedi e le dimentichi.
Poi c'è anche da discutere sul prezzo. Un bluray costa 9,90€ in offerta e se è uno di quelli che lo vedi e lo dimentichi rimane 9,90€ a visione. Un noleggio in videoteca di bluray costa mediamente 3 euro al giorno ma se mi vendessero un bluray a 1,5-2 euro senza il fastidio di andare e tornare dalla videoteca io sarei uno dei primi ad utilizzare il servizio. A questi prezzi credo che molti servizi illegali di download perderebbero tanti clienti.
Commento # 9 di: luipic pubblicato il 25 Gennaio 2012, 12:16
Vero, che bastardi questi della Oppo: farci alzare per cambiare un disco ed addirittura dovremmo anche aprire le custodie e sfilare i dischi dalle custodie .
Ma per la pipì come fate, anche voi avete sempre una vasino accanto, quando vi siedete in poltrona ?
Ciao
Luigi
Commento # 10 di: Tacco pubblicato il 25 Gennaio 2012, 12:28
Originariamente inviato da: Dave76
Peccato che anche questa pratica sia illegale.

Mmh... magari mi sbaglio, ma la legge ha sempre previsto la classica copia di backup per uso personale. No...?
Ettore
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »