Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Microsoft potrebbe rilevare Netflix

di Riccardo Riondino, pubblicata il 16 Maggio 2018, alle 13:09 nel canale SOFTWARE

“Volendo espandersi rapidamente al mercato dei servizi OTT, Microsoft punterebbe ad assumere il controllo del leader del settore, il cui valore nell'ultimo anno è più che raddoppiato”


- click per ingrandire -

Secondo Porter Bibb di Media Tech Capital Partners, Microsoft vuole espandersi al più presto nel mercato dei servizi OTT. Questa strategia la spingerebbe a fare un'offerta per rilevare gli asset di Netflix, piuttosto che sviluppare una piattaforma in proprio. Nei dodici mesi scorsi il valore di mercato di Netflix è più che raddoppiato e vale adesso quasi 142B US $, spinto da un aumento costante delle sottoscrizioni. Molti analisti ritengono tuttavia che questo ritmo possa essere mantenuto solo aumentando sempre di più gli investimenti nei contenuti originali.

Questa politica avrebbe l'effetto di comprimere eccessivamente i margini dell'azienda, considerando che solo nel 2018 verranno spesi tra i 7,5 e gli 8B US $ per la produzione dei Netflix Originals. I capitali di Microsoft potrebbero quindi essere necessari per consentire a Netflix di mantenere il suo modello di business. Naturalmente nessuna delle due compagnie ha rilasciato commenti al riguardo.

Fonte: Rapid TV News



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Norixone pubblicato il 18 Maggio 2018, 12:19
Speriamo che...

Netflix non faccia la fine di Nokia.
Commento # 2 di: derrapowa pubblicato il 18 Maggio 2018, 13:19
La tipica tecnica di microsoft di comprarsi tutto.
Commento # 3 di: ZioArvi pubblicato il 18 Maggio 2018, 14:07
Speriamo di no!
Ci aspetterebbero prezzi decuplicati e drastico peggioramento dei contenuti...
Commento # 4 di: Norixone pubblicato il 18 Maggio 2018, 20:15
È probabile che il servizio cambi nome: WINFLIX