Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La Messa della Notte di Natale in Ultra HD

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Dicembre 2017, alle 11:30 nel canale SOFTWARE

“Per iniziativa della Segreteria per la Comunicazione del Vaticano, alle ore 21,30 del 24 dicembre partirà su Rai 4K la diretta Ultra HD della Messa della Notte di Natale, visibile dal canale 210 della piattaforma satellitare Tivusat, in collaborazione con Rai, Eutelsat, Globecast e Sony”


- click per ingrandire -

Il prossimo 24 dicembre alle 21,30, in diretta dalla Basilica di San Pietro, Rai 4K trasmetterà la Messa della Notte di Natale celebrata da Papa Francesco, visibile sul canale 210 della piattaforma satellitare Tivùsat. L'iniziativa è promossa dalla Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, diretta dal Prefetto monsignor Dario Edoardo Viganò, sotto la gestione della struttura ‘Produzione Audiovisivi’, segnando il debutto internazionale di Vatican Media, il nuovo brand scaturito dalla riforma del sistema della comunicazione della Santa Sede voluta da Papa Francesco.
 
L'evento sarà inoltre l'occasione per la sperimentazione di riprese in 8K, grazie alla collaborazione del team composto da Eutelsat, Globecast, Rai, Sony e Tivùsat. La trasmissione avverrà contemporanea su Rai1 e su Rai1 HD attraverso il digitale terrestre e satellitare, nonché in Mondovisione mediante il consueto circuito impiegato dal Vaticano.
 
Renato Farina, Amministratore Delegato di Eutelsat Italia, ha commentato: “Questa iniziativa rappresenta il migliore regalo natalizio che potessimo fare al pubblico televisivo italiano, offrendo un appuntamento di indiscusso interesse a livello planetario declinato nell’innovativa tecnologia Ultra HD. Un’occasione importante per rinnovare la consolidata collaborazione con la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede e quell’autentico spirito di condivisione sviluppato assieme agli altri partner anche durante iniziative simili realizzate in precedenza in Vaticano. Penso ad esempio alla cerimonia di apertura e di chiusura della Porta Santa che ci hanno permesso di legare i satelliti di Eutelsat e l’innovazione alla diffusione di due momenti chiave per la storia della Chiesa e dell’umanità”.

Fonte: Digital News



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: yuzathecloud pubblicato il 22 Dicembre 2017, 12:34
L'espressione che più verrebbe spontanea è in netto contrasto con la religiosità dell'evento...
Commento # 2 di: Sergio65 pubblicato il 24 Dicembre 2017, 20:45
La Messa verra' ripresa anche in 8K.

http://www.dday.it/redazione/25216/...esa-anche-in-8k
Commento # 3 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 27 Dicembre 2017, 14:54
le immagini in diretta immagino fossero solo quelle delle classiche camere UHD 4K, le riprese in 8K erano solo per uso sperimentale ed archiviazione, tra l'altro non è chiaro se tutte le camere fosse della medesima qualità in 4K, ce ne era una sul fianco destro dell'altare tenuta a spalle da un operatore che era di una qualità inferiore alle altre in termini di dettaglio e luminosità.