Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Fujitsu D711: il primo LCD 1080p

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 14 Febbraio 2005 nel canale PROIETTORI

“Il Fujitsu LPF-D711WB è il primo videoproiettore LCD con risoluzione di 1920x1080 per applicazioni home theater dalle prestazioni davvero eccellenti. In questa preview pubblichiamo i primi screenshot realizzati all'ultimo CES che si è tenuto a Las Vegas lo scorso gennaio. ”

Introduzione

 

In molti speravano fosse presente e non si è fatto attendere. Parliamo ovviamente del primo videoproiettore high end con tecnologia LCD e risoluzione di 1920x1080 punti, presentato assieme ad altri, nuovi ed interessanti prodotti all'ultimo Consumer Electronic Show che si è tenuto a Las Vegas lo scorso gennaio.

Molti credevano che il primo proiettore home theater LCD in alta definizione sarebbe stato presentato da Epson, altri ancora credevano sarebbe stata Sanyo che già da qualche anno ha in catalogo un LCD da 1920x1080 punti.

Il Sanyo HD10, questo è il nome del primo vero prodotto LCD 1080p, è destinato ad applicazioni "business" molto generose, forte della sua potenza luminosa accreditata di 5500 ANSI lumen. Il Sanyo però non ci ha mai convinto realmente, sia per prestazioni pure che per rapporto qualità prezzo (si parla di cifre dell'ordine dei 90.000 Euro). Un prodotto decisamente lontano da applicazioni home teater.

Il primo videoproiettore LCD high end con risoluzione di 1920x1080 punti è invece un prodotto Fujitsu, azienda conosciuta più per l'ottima produzione di schermi al plasma.

 

 

Il nuovo Fujitsu LPF-D711WB è assimilabile ad un parallelepipedo piuttosto anonimo con dimensioni e peso contenuti: 12 kg e lato maggiore che si estende per circa 50 cm. Sullo chassis non esistono praticamente controlli e sul pannello posteriore osserviamo soltanto un ingresso video digitale e la presa dell'alimentazione.