Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CEATEC 2006 - Day 1

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 03 Ottobre 2006 nel canale HT

“Il CEATEC è la fiera di riferimento in Giappone per l'elettronica, dai singoli componenti fino ai prodotti audiovideo e alle mille applicazioni del settore consumer, sicurezza e comunicazione, per arrivare fino all'automobilismo. Iniziamo oggi con il primo report”

HNK - Super Hi-Vision 1


L'ingresso del teatro Super Hi-Vision allo stand della NHK

La mattina si apre davanti al teatro in Super Hi-Vision, in fila in attesa della prima dimostrazione. Attendo questa possibilità dallo scorso anno, dopo aver perso l'occasione di visitare la precedente installazione che era al World Expo, tra il 2004 e il 2005. Il Super Hi-Vision è un nuovo sistema televisivo attualmente in sperimentazione alla NHK, la TV di stato giapponese. Il sistema prevede una risoluzione pari a 16 volte esatte quella dell'alta definizione che è da poco arrivata anche in Italia.


Il piccolo teatro è già pieno: mancano ormai pochi minuti alla prima proiezione
- clik per ingrandire -

Le immagini in Super Hi-Vision hanno una risoluzione di 7680 x 4320 punti e sono registrate mediante alcune telecamere sperimentali in dotazione alla stessa NHK. Il supporto audio non è da meno: sono infatti a disposizione ben 22.2 canali audio discreti.


Oltre a schermo e proiettori, nella sala sono sistemati ben 22.2 canali audio
- click per ingrandire -

I canali audio sono organizzati su tre livelli. Sul piano più basso, sono disposti i 3 canali centrali subito sotto allo schermo. Nel piano di mezzo sono disposti ben 10 canali, di cui 5 in posizione anteriore, 2 in posizione laterale e 3 in posizione posteriore. Sul livello più alto ci sono 10 canali di cui tre davanti, 2 di lato, 3 posteriori ed uno al centro sul soffitto.


I 22.2 canali sono organizzati su tre livelli: basso, medio e alto

L'impatto nella riproduzione è assolutamente devastante! Anche a distanza ravvicinata non è possibile percepire alcun pixel, anche se la definizione delle immagini è davvero eccellente. Ho avuto qualche perplessità solo per un leggero difetto che ricorda il vertical banding del proiettori LCD. Un aspetto che cercherò di verificare direttamente da JVC nella giornata di domani.