Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Degustazioni audio da So Cool

di Marco Cicogna , pubblicato il 16 Dicembre 2012 nel canale DIFFUSORI

“Dopo Lanciano e Roma, anche a Milano il piacere delle "Degustazioni Musicali" si rinnova presso il punto vendita So Cool di Milano, con una selezione musicale sinfonica di ampio respiro e con un sistema di riferimento con elettroniche Audio Research e diffusori Wilson Audio”

Introduzione

Le premesse erano tali da far presagire una serie di ascolti davvero golosi, potendo contare su una catena Audio Research terminata con le “Sasha” di Wilson Audio, vere “Signore della Grande Orchestra” e mie collaudate compagne di scorribande musicali. La configurazione era simile a quanto apprezzato un paio di mesi fa in occasione della mostra “Sintonie” in quel di Lanciano. Quello che non era previsto semmai è stata la forte nevicata che ha coperto Milano di uno spesso strato bianco. Suggestivo per certi versi, ha tuttavia impedito a molti appassionati che si erano prenotati di raggiungere la show-room di So Cool a Corso Caracciolo.

Lo spazio, ampio e decisamente bensuonante, si propone come coraggiosa alternativa al tradizionale negozio, puntando su una clientela che se da un lato attinge ad un nucleo di audiofili appassionati, dall'altro strizza l'occhio ad un pubblico più “trendy”, grazie alla contemporanea presenza di eventi musicali in una location elegante e suggestiva. Il timone è gestito da Massimo Carino, che può vantare un'esperienza più che ventennale nel settore. L'impianto era composto dal lettore CD Audio Research Reference CD 8, il DAC a tubi Reference DAC, il pre linea Reference 10 e i due finali monofonici Audio Research Reference 250 che andavano a pilotare le Wilson Audio Sasha. Connessioni Transparent Cable della serie Opus.

La possibilità di dire la mia raccontando la grande musica attraverso un buon impianto è per me una tentazione irresistibile. Sono bastati pochi muniti di ascolto della mia selezione di bocconi sonori per rendermi conto che qui si era fatto un deciso passo avanti nella resa complessiva del sistema impianto-ambiente. La stessa configurazione che avevo a lungo utilizzato a Lanciano è risultata in questo ambiente ancora più godibile. Sappiamo bene che la sistemazione nel corso delle fiere non è mai ottimale, anche per l'annoso problema dell'elevato rumore di fondo. Lo staff di So Cool ha realizzato una sala capace di dare il giusto respiro al repertorio più impegnativo.