Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: TV LCD 2021 con pannelli Sharp?

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Aprile 2020, alle 09:44 nel canale DISPLAY

“Un rapporto DSCC sostiene che Sharp tornerà a produrre schermi LCD per i TV Samsung, riprendendo un rapporto pluriennale che si è interrotto nel 2016 dopo la sua acquisizione da parte di Foxconn ”


- click per ingrandire -

Secondo un rapporto DSCC (Display Supply Chain Consultants), Samsung Electronics tornerà ad acquistare pannelli LCD da Sharp, riprendendo una relazione durata diversi anni. L'apice è stato nel 2015, quando le spedizioni per Samsung assorbivano la metà dei display a cristalli liquidi prodotti da Sharp, oltre 5 milioni di pannelli di taglio medio. La stretta collaborazione tra le due compagnie iniziò nel 2013 con Samsung che intervenne a salvare Sharp, in crisi di liquidità, acquistando il 3% delle azioni. Il rapporto si è però interrotto dopo che Sharp è stato acquistato da Foxconn nel 2016, in parte per soddisfare l'aumento della domanda interna e in parte per volontà della società madre Hongai Group.


- click per ingrandire -

L'azienda nipponica ha cercato di riallacciare le relazioni all'inizio del 2019, ma l'iniziativa non è andata a buon fine. Tuttavia gli interessi delle due compagnie ora sembrano convergere di nuovo. Dopo che Samsung Display ha annunciato la decisione di terminare la produzione di LCD dopo il 2020, Samsung Electronics ha bisogno di un fornitore affidabile, mentre Sharp deve aumentare i profitti. Un terzo degli attuali pannelli LCD Samsung sono prodotti da Samsung Display, mentre il resto è suddiviso tra AUO Optronics, Innolux (Taiwan), BOE e CSoT (Cina). Sharp da parte sua vuole incrementare la quota del 3,3% nel settore LCD, che la vede attualmente all'ottavo posto.

Fonte: Display Specifications



Commenti