Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung: stop alla produzione LCD nel 2020

di Riccardo Riondino, pubblicata il 31 Marzo 2020, alle 10:39 nel canale DISPLAY

“Per focalizzarsi nella conversione ai nuovi display Quantum Dot, la compagnia coreana dismetterà entro la fine dell'anno le linee di Asan e le due fabbriche in Cina di pannelli LCD”


- click per ingrandire -

Samsung Display terminerà entro la fine dell'anno la produzione di pannelli LCD in Sud Corea e in Cina. La dichiarazione proviene da una portavoce della compagnia, che ha anche assicurato ai clienti che l'evasione degli ordini avverrà regolarmente, mentre il personale addetto sarà trasferito ai reparti OLED e Quantum Dot. Samsung produce LCD in due linee dello stabilimento di Asan e in due fabbriche cinesi solo LCD. Gli investimenti per i prossimi cinque anni si focalizzeranno nella conversione ai Quantum Dot di una delle linee sudcoreane, come annunciato già lo scorso ottobre.


- click per ingrandire -

Il futuro delle fabbriche in Cina resta invece ancora da stabilire. Samsung ha destinato 13,1 bilioni di won (circa 10,8 miliardi di dollari) per la ricerca e la conversione verso tecnologie come i QD-OLED, QNED e QDEL. La settimana scorsa sono apparse le prime foto pubbliche dei prototipi QD-TV, probabilmente QDEL, anche se i primi ad arrivare sul mercato dovrebbero essere i Quantum Dot-OLED. La rivale storica LG ha deciso a sua volta di dimezzare nel 2020 la produzione LCD.

Fonte: Reuters



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Microfast pubblicato il 31 Marzo 2020, 15:44
Notizia direi importante ...