Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung leader nei TV per 15 anni di fila

di Riccardo Riondino, pubblicata il 02 Marzo 2021, alle 12:08 nel canale DISPLAY

Samsung Electronics ha totalizzato anche nel 2020 i maggiori ricavi del mercato TV a livello globale, seguita a distanza da LG Electronics e da Sony


- click per ingrandire -

Samsung riconferma la leadership nel mercato dei TV per il 15° anno consecutivo, secondo i dati pubblicati da Omdia. I ricavi nel 4° trimestre dell'anno scorso rappresentano il 31,8% a livello globale, mantenendosi al primo posto per tutto il 2020 con una quota del 31,9%. LG si è piazzata ancora una volta seconda con una percentuale del 16,5%, mentre Sony si classifica terza con il 9,1%, dopo che nel 2019 era uscita dalle prime cinque posizioni. I produttori sudcoreani detengono quindi da soli quasi il 50% del mercato globale. Omdia valuta che Samsung ha venduto nel 2020 7,79 milioni di TV QLED, mentre LG ha totalizzato 2,04 milioni di OLED.


- click per ingrandire -

I risultati comunque sono influenzati in parte dalla maggiore disponibilità di modelli QLED, che vanno da serie accessibili come la Q50 a quelle di fascia premium come la Q9. I QLED hanno rappresentato nel 2020 il 35,5% dei ricavi di Samsung nel settore TV, che di conseguenza trae i maggiori guadagni dagli LCD di fascia media/economica. Samsung ha registrato anche una forte crescita nel segmento premium (da 2500 $ in poi), conquistando una quota del 50,8% nei TV da almeno 80". In questa fascia del resto i prezzi sono molto più convenienti rispetto alla concorrenza OLED. Le vendite complessive di TV a livello globale hanno raggiunto nel 2020 la cifra di 225 milioni.

La multinazionale coreana conquistò la leadership nel settore TV per la prima volta nel 2006, superando Sony in termini di unità vendute. Per celebrare questo risultato Samsung ha pubblicato un'infografica che riepiloga le tappe più significative degli ultimi 15 anni.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Franco Rossi pubblicato il 02 Marzo 2021, 13:06
E' logico che abbia ottimi profitti, riesce a vendere alcune serie di tv lcd al prezzo degli Oled avendogli solo cambiato sigla con la genialata Qled che tanto assomiglia ad Oled. Il guadagno è enorme in questi casi visto che un pannello lcd costa un terzo di uno Oled di pari taglio. Inoltre ha una marea di modelli economici di prestazioni modeste.
Venderà anche molto piu di Sony (per non parlare di Panasonic) ma per me è ben lontana dalla qualità dei marchi giapponesi.