Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung leader nei TV per 14 anni di fila

di Riccardo Riondino, pubblicata il 09 Marzo 2020, alle 10:29 nel canale DISPLAY

“Il produttore coreano si conferma al primo posto nel mercato TV a livello globale, posizione che occupa fin dal 2006, mentre Sony esce dalla top 5 in termini di unità vendute, dove ci sono invece tre produttori cinesi”


- click per ingrandire -

Anche nel 2019 Samsung ha mantenuto il primato nel settore TV, nonostante il vantaggio sui concorrenti si sia ridotto per l'espansione dei produttori cinesi al di fuori dei confini nazionali. Samsung ha conquistato una quota del 19,8%, seguita da LG con il 12,2% e TCL con il 9,2%, secondo i dati di IHS Markit. Da notare come ora siano tre i marchi cinesi presenti nella top 5 (le altre sono Hisense con il 7,8% e Xiaomi con il 5,8%). Samsung aveva una percentuale del 22,5% nel 2014 e del 21% nel 2015. Sempre secondo i dati IHS Markit, nel primo trimestre del 2019 TCL ha superato per la prima volta Samsung nelle spedizioni TV in Nord America.


- click per ingrandire -

La multinazionale coreana conquistò la leadership nel settore TV per la prima volta nel 2006, quando superò Sony in termini di unità vendute. Nell'anno precedente sei marchi giapponesi si classificarono nelle prime sei posizioni. In termini di guadagni il vantaggio di Samsung è più consistente, con una quota del 30,9%, un aumento di 1,9 punti percentuali rispetto al 2018. La compagnia coreana continua a dominare il segmento dei televisori oltre il 75 pollici, in crescita costante per la tendenza dei consumatori ad orientarsi sempre di più verso TV di grandi dimensioni. Sony si è classificata tra i primi cinque produttori in termini di ricavi, ma non è più nella top 5 come unità vendute.

Il numero totale di televisori venduti nel 2019 a livello globale non è stato specificato, ma le stime precedenti erano di circa 215 milioni.

Fonte: Flatpanels HD



Commenti