Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

I TV OLED da 65" superano le vendite dei 55"

di Riccardo Riondino, pubblicata il 14 Dicembre 2020, alle 12:19 nel canale DISPLAY

Nel terzo trimestre dell'anno gli OLED da 65" hanno superato per la prima volta le vendite di quelli da 55", i quali nel 2020 dovrebbero mantenere complessivamente ancora il primo posto, ma con un margine molto ridotto, venendo superati nettamente dai 65" già a partire dal 2021


- click per ingrandire -

L'ultimo rapporto Omdia sul mercato dei TV OLED conferma che le preferenze dei consumatori si stanno spostando verso tagli sempre più grandi. Nel terzo trimestre dell'anno infatti la percentuale di OLED da 65" venduti è stata del 41,2%, superando per la prima volta i modelli da 55", fermi al 38,7%. Omdia si aspetta che nel 2020 i 55" complessivamente siano ancora in maggioranza, ma con un margine molto ridotto: 43,1% contro il 42.7% dei 65". Nel 2019 invece i TV OLED da 55" hanno totalizzato un 49,4%.

Il sorpasso dovrebbe avvenire già dal prossimo anno, con i modelli da 65" a quota 48,9% contro 38,7%. Omdia prevede che la tendenza aumenti ancora di più negli anni successivi, con gli OLED 65" a totalizzare il 56,1% delle vendite nel 2022 e il 62,7% nel 2023.

Fonte: AV Cesar



Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: pace830sky pubblicato il 14 Dicembre 2020, 12:43
Fin dal momento che sono passato dal 47 al 65 ho pensato se me lo posso permettere io allora se lo possono permettere tutti...

...credo che chi è fermo su TV sotto i 55 lo faccia per motivazioni diverse dal semplice rapporto prezzo / prestazioni (o prezzo tout court)...
Commento # 2 di: Progressive pubblicato il 14 Dicembre 2020, 17:05
Beh io che prenderò il 55HZ1500, l'avrei preso volentieri il 65HZ1500, ma il prezzo per le mie tasche è alto e considero anche il consumo più alto. Certo non ai livelli del plasma dei vecchi tempi...
Commento # 3 di: pace830sky pubblicato il 14 Dicembre 2020, 17:55
Un Hisense 65 può arrivare a 500 euro, con il prezzo del 55HZ1500 ne compri tre... non dubito che scegliere un Oled Panasonic sia cosa da intenditori ma non sono questi a fare i numeri del mercato, come già non lo erano all' epoca dei Tv al plasma...
Commento # 4 di: Progressive pubblicato il 14 Dicembre 2020, 19:04
Sicuramente saranno i modelli da battaglia come quello che hai citato... La gente si fà ingolosire per poi esser fregata!
Commento # 5 di: pace830sky pubblicato il 14 Dicembre 2020, 19:45
Quot capita tot sententiae
Commento # 6 di: Progressive pubblicato il 14 Dicembre 2020, 21:21
tradotto?
Commento # 7 di: moby_LT pubblicato il 15 Dicembre 2020, 12:40
Dovrebbe essere: Quante sono le teste, (così tante sono le opinioni/giudizi (credo 'decisioni, scelte', in questo caso) = ognuno dice (fa) la sua. (spero di aver tradotto bene )

Però, secondo me, non c'entra nulla paragonare 3 65 di Hisense con un 55 Hz1500 di Panasonic: se si vuole andare fuori contesto, si dovrebbe paragonare l'andamento dei 55 vs i 65 globale
Qui non si raffrontano 55 vs 65 in assoluto, ma solo il trend che si assiste negli OLED.
Oltretutto, a parte la differenza di costo legata al panello, che non credo eccessiva nei singoli passaggi tra un 48-55-65-77, se le rese sono ottimizzate, le differenze di prezzo pure tra le varie dimensioni ovrebbero assottigliarsi e favorire il fenomeno di TV sempre più grandi (entro certi limiti)
Per quanto riguarda le dimensioni, non so se si salirà facilmente oltre i 65: è vero che anche io non considererei normalmente un TV sotto i 55 ma se fosse stato disponibile un Pana OLED 48 lo avrei preso al posto del 55 che ho preso di recente, per banalissime questioni di dimensioni relative allo spazio.