Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: LG webOS 6.0 per smart TV

di Franco Baiocchi, pubblicata il 08 Gennaio 2021, alle 14:12 nel canale DISPLAY

“LG Electronics (LG) annuncia l’introduzione di webOS 6.0 nuovo sistema operativo per i propri smart TV OLED, QNED Mini LED, NanoCell e UHD, assieme al nuovo Telecomando Puntatore (Magic Remote), che supporta nuovi comandi vocali sia con Google Assistant che con Amazon Alexa”


- click per ingrandire -

LG Electronics (LG) annuncia l’introduzione di webOS 6.0 nuovo sistema operativo per i propri smart TV OLED, QNED Mini LED, NanoCell e UHD, assieme al nuovo Telecomando Puntatore (Magic Remote), che supporta nuovi comandi vocali sia con Google Assistant che con Amazon Alexa. L’aggiornamento della schermata iniziale ha migliorato l’usabilità grazie ad un accesso più rapido alle app utilizzate più frequentemente e mostra i contenuti raccomandati basandosi sulle preferenze dell’utente e su quanto guardato in precedenza. Per mostrare tutti gli show preferiti e le relative informazioni, la nuova Home è visualizzata a tutto schermo e funge da hub principale per le impostazioni e per l’ecosistema webOS.

Il nuovo Telecomando Puntatore offre dei controlli semplificati quando si utilizza il riconoscimento vocale con le diverse AI come LG ThinQ, Amazon Alexa e Google Assistant e presenta caratteristiche ancora più user-friendly, offrendo per esempio delle connessioni più rapide tra il TV e gli altri device e dei tasti a scelta rapida per accedere a piattaforme streaming come Netflix, Amazon Prime Video e Disney+. Il Magic Tap, funzione NFC del nuovo Telecomando Puntatore, offre inoltre un rapido accesso a diverse possibilità di visione. Semplicemente toccando uno smartphone abilitato NFC con il telecomando, è possibile condividere i contenuti dallo smartphone al TV e viceversa, mentre si continuano a utilizzare le app dello smartphone. La funzione Magic Explorer, una versione aggiornata di LG Magic Link, fornirà contenuti informativi legati a quanto mostrato sullo schermo, per esempio informazioni sugli attori, sulle location e su altri ambiti di interesse dei film e show in visione. 

Infine, la nuova funzionalità Next Picks analizza le preferenze degli utenti per proporgli più contenuti che si adattano ai loro gusti. Utilizzando i dati disponibili, Next Picks raccomanda due programmi live dal palinsesto TV o dalle offerte set-top box e anche un titolo in streaming consigliando il prossimo contenuto da guardare.

“L’ultima versione della nostra piattaforma TV, webOS 6.0, rappresenta l’aggiornamento più significativo da quando abbiamo introdotto webOS nel 2014,” ha detto Park Hyoung-sei, presidente di LG Home Entertainment Company. “Grazie alla nuova versione di webOS, LG dimostra il suo impegno nell’offerta di servizi, prodotti e tecnologie che rispondono ai bisogni e desideri delle persone”.  

fonte: MSL Group

 



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: rooob pubblicato il 08 Gennaio 2021, 14:17
Ma come? Dopo anni di critiche per la Home di Android TV a tutto schermo, LG la copia?!?
Commento # 2 di: mauro-1966 pubblicato il 08 Gennaio 2021, 18:04
Purtroppo alla gente piace il caos..... e non l'ordine
Dall'immagine sembra na xxxxxxxxxxxx
Speriamo che almeno il menu di sistema rimarrà separato come adesso
Commento # 3 di: energie pubblicato il 11 Gennaio 2021, 17:09
aggiorneranno anche i vecchi?