Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Sintoamplificatori Denon AVR-S760H/AVR-S660H HDMI 2.1

di Riccardo Riondino, pubblicata il 22 Ottobre 2021, alle 13:12 nel canale HT

Denon rinnova la serie S con due sintoamplificatori Dolby Atmos e DTS:X a sette/cinque canali, dotati di tre ingressi HDMI 2.1 da 40 Gbps, supporto AirPlay 2 e Denon Heos, riproduzione Hi-Res Audio, ricetrasmissione Bluetooth, controllo vocale e autocalibrazione Audyssey MultEQ


- click per ingrandire -

Appena dopo l'AVR-X1700H, Denon presenta i sintoamplificatori AVR-S760H e AVR-S660H, componenti della nuova serie S insieme al precedente AVR-S960H. La novità principale è il supporto HDMI 2.1 presente su tre ingressi su sei, oltre all'unica uscita. La connettività prevede anche l'ingresso per giradischi, due linea, tre S/PDIF (coax, 2 Toslink) e due ingressi / uscita CVBS. Per l'AVR-S960H, dotato di un solo ingresso HDMI 2.1 come altri Denon/Marantz, Sound United propone lo switcher dedicato Denon AVS-3 che permette di collegare tre sorgenti. Sostituiscono gli AVR-S750H e AVR-S650H del 2019, compatibili solo con le funzioni eARC e ALLM. I nuovi Denon hanno terminali HDMI da 40 Gbps, sufficiente per segnali 8K/60p 10 bit con sottocampionamento 4:2:0 oppure 4K/120p 10 bit RGB 4:4:4.

AVR-S760H
- click per ingrandire -

Vengono supportate anche tutte le altre funzioni HDMI 2.1: eARC (enhanced Audio Return Channel), VRR (Variable Refresh Rate), QMS (Quick Media Switching) e QFT (Quick Frame transport). Lo stesso vale per il pass-through dei formati HDR10, HDR10+, Dolby Vision e HLG. Entrambi sono compatibili AirPlay 2 e dotati di porta USB frontale, che permette di riprodurre file Hi-Res Audio 24 bit/192 kHz WAV, ALAC/ FLAC o DSD 5,6 MHz. La tecnologia multiroom Denon HEOS fornisce l'accesso alle radio internet e a servizi streaming come Amazon Music HD, Spotify, Deezer e Tidal. tramite LAN/WLAN, mentre il ricetrasmettitore Bluetooth permette di riprodurre musica in streaming e ascoltarla con speaker e cuffie compatibili. Entrambi supportano inoltre i comandi vocali con Alexa, Google Assistant e Siri.

Oltre ai decoder Dolby Atmos e DTS:X, integrano l'upmixer DTS Virtual:X e il Dolby Atmos Height Virtualizer per simulare i canali surround/height. Altre caratteristiche in comune sono la tecnologia Dialog Enhancer e una nuova funzione HDMI che fornisce informazioni e permette di confermare il tipo di segnale e formato visualizzato. L'AVR-S760H permette configurazioni 5.1.2 grazie ai suoi sette canali, mentre nell'AVR-S660H i canali sono cinque, sempre di tipo discreto. La potenza dichiarata è per entrambi di 75W/8 ohm (20÷20k Hz, THD 0,08%, 2 canali pilotati).

Il sistema di autocalibrazione integrato è Audyssey MultEQ, mentre una tecnologia proprietaria rileva configurazione, dimensioni e tipo degli altoparlanti, compensando la risposta per fino a sei posizioni di ascolto. L'AVR-S760H supporta anche l'applicazione Audyssey MultiEQ Editor per una taratura più accurata del sistema. È possibile inoltre creare due diverse configurazioni di altoparlanti tramite la funzione Dual Speaker Setup.

I Denon AVR-S760H e AVR-S660H saranno disponibili a 549 e 449 dollari rispettivamente.

Per ulteriori informazioni: www.denon.com/en-gb/category/av-receivers

Fonte: What Hi-Fi



Commenti