Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Sharp: primo decoder software VVC 8K

di Riccardo Riondino, pubblicata il 04 Dicembre 2020, alle 15:41 nel canale HT

“Lavorando alla realizzazione di un ecosistema "8K+5G", Sharp annuncia il primo software per la riproduzione in tempo reale di video 8K codificato in VVC (Versatile Video Coding), il successore di HEVC sviluppato espressamente per l'Ultra HD ”


- click per ingrandire -

Sharp ha annunciato il primo software per la decodifica in tempo reale del video 8K in formato VVC. Il nuovo H.266/VVC (Versatile Video Coding) è stato sviluppato espressamente per i contenuti "a risoluzione Ultra HD", da intendersi 4K, 8K, HDR e video a 360°. Si propone di sostituire H.264/Advanced Video Coding (AVC) e H.265/High Efficiency Video Coding (HEVC), permettendo di dimezzare il bit-rate a pari qualità visiva percepita. Da quest'anno YouTube ha iniziato a pubblicare video in AV1, il codec senza costi di licenza di Alliance for Open Media, che promette invece un risparmio di banda del 40%.


- click per ingrandire -

L'associazione che ha sviluppato VVC non sembra voler eliminare le royalties, quindi lo scenario più plausibile sembra quello di una coesistenza tra VVC, AV1, AVC e HEVC, almeno per un certo periodo. Media Coding Industry Forum, il nome ufficiale del consorzio che ha collaborato allo sviluppo, sta invece lavorando alla progettazione dei chip per il supporto H.266/VVC a livello hardware. Sharp ha dichiarato che continuerà a sviluppare soluzioni per l'implementazione di VVC, tra cui le apparecchiature per la valutazione / analisi video (analizzatore di codec), con l'obiettivo di realizzare un ecosistema 8K+ 5G.

Fonte: AV Watch



Commenti