Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Samsung TV Plus potrebbe arrivare sui televisori di altri marchi

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 23 Gennaio 2023, alle 14:47 nel canale SOFTWARE

Il colosso coreano potrebbe aprire la propria piattaforma FAST a terzi a cominciare da TCL


- click per ingrandire -

Samsung TV Plus potrebbe presto approdare sui TV realizzati da altri marchi. L'indiscrezione arriva da Lowpass, che sostiene di aver ottenuto le informazioni da fonti multiple ben informate. Samsung TV Plus è il servizio FAST (Free Ad-supported Streaming Television) del marchio coreano, una piattaforma gratuita che include canali lineari e contenuti on demand sostenuti dalla pubblicità. Con il passare del tempo l'offerta si è arricchita sempre di più, come testimoniato dalle novità giunte alla fine del 2022 nel mercato italiano.

Stando a quanto riportato, Samsung vorrebbe ora espandere l'audience di TV Plus e per farlo sarebbe disposta a concederne l'uso anche ad altri produttori di televisori. Sembra che i contatti siano già in corso da mesi: tra i nomi più papabili c'è TCL, che avrebbe da tempo avviato i negoziati con la rivale coreana. Ricordiamo che Samsung TV Plus è stato lanciato nel 2015 e ha sempre incrementato la propria offerta, composta oggi da circa 1.800 canali (sommando quelli disponibili in tutti i Paesi), 500 dei quali sono stati aggiunti nel corso del 2022.


- click per ingrandire -

Lo scorso agosto Samsung aveva dichiarato di aver totalizzato oltre 3 miliardi di ore di streaming nei precedenti 12 mesi. Il successo della piattaforma è legato anche alla promozione effettuata sui televisori a marchio Samsung: è per questo motivo che i contatti con gli altri produttori sono importanti, poiché senza un'integrazione diretta nei TV, a livello di EPG, schermata home e/o con un pulsante dedicato sul telecomando, è molto più difficile riuscire ad ottenere un forte riscontro da parte degli utenti.

Fonte: Lowpass



Commenti