Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

HBO Max debutta con oltre 600 film

di Riccardo Riondino, pubblicata il 27 Maggio 2020, alle 12:06 nel canale SOFTWARE

“Disponibile da oggi negli USA e in seguito anche in Europa, il servizio VOD di WarnerMedia offre 10.000 ore di contenuti tra film, serie TV e nuove produzioni originali ”


- click per ingrandire -

HBO Max debutta nella giornata di oggi, 27 maggio, con una selezione di oltre 600 film, oltre a diverse serie TV e nuove produzione originali. La maggior parte dei titoli proviene da Warner Bros. (il canale HBO fa parte del gruppo WarnerMedia), oltre che da Criterion Collection e Studio Ghibli. Sono presenti anche film di spicco degli studi 20th Century Fox, Universal, Sony Pictures e Paramount, come ad esempio Alien, Die Hard e Fight Club, sebbene alcuni spariranno progressivamente dal catalogo alla scadenza dei diritti. È stato confermato inoltre l'arrivo in esclusiva su HBO Max nel 2021 di Justice League Snyder Cut, la versione definitiva da circa quattro ore del cinecomic richiesta insistentemente dai fan.


- click per ingrandire -

Il nuovo montaggio ripristinerà molte parti della sceneggiatura originale tagliate nella versione arrivata nei cinema. I cambiamenti furono opera di Joss Whedon, reduce da Avengers: Age of Ultron, chiamato a sostituire Zack Snyder, colpito all'epoca da un grave lutto familiare. Diversamente dalla concorrenza, non è stato annunciato se i contenuti di HBO Max saranno disponibili in 4K HDR con Dolby Atmos. La compagnia ha dichiarato che il servizio includerà al lancio circa 10.000 ore di contenuti. HBO Max sarà disponibile inizialmente solo negli USA al prezzo di 15$ al mese, ma in seguito arriverà anche in Europa e Sud America.

Fonte: Flatpanels HD, AV Cesar



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: mau741 pubblicato il 27 Maggio 2020, 15:14
Originariamente inviato da: Redazione;5058347
Link alla notizia: https://www.avmagazine.it/news/soft...film_15620.html

Disponibile da oggi negli USA e in seguito anche in Europa, il servizio VOD di WarnerMedia offre 10.000 ore di contenuti tra film, serie TV e nuove produzioni originali


Click sul link per visualizzare la notizia.


A me sta notizia non rallegra affatto... di solito avere piu' servizi vuol dire anche prezzi minori mentre qui i prezzi restano sempre gli stessi. Il rischio è quello di avere contenuti sparpagliati mentre prima li si potevano trovare tutti su un solo fornitore di servizi.
un esempio... prima starwars si poteva trovare su netflix mentre ora è solo su Disneyplus. Ora i contenuti dc comics si trovano su netflix... con HBO è probabile che passeranno tutti li. In pratica per vedere starwars (o titoli marvel), justice league e (ad es. tante per citare una serie Netflix) Stranger things, dovrei fare 3 abbonamenti distinti.
Commento # 2 di: pace830sky pubblicato il 27 Maggio 2020, 16:11
Concordo al 100%, già oggi titoli come Handmaid's tale e Humans mi sono preclusi in quanto esclusiva Timvision mentre The morning show è completamente fuori dai radar essendo distribuito su piattaforma Apple TV che non è supportata né dai miei Tv smart né dalla Shield. Insomma per guardarlo dovrei prendere un Tv nuovo o comprare un box Apple Tv.

Credo che almeno negli italici lidi la soluzione sarà la solita: far di necessità... mancanza di virtù! (*)

(*) attribuita ad Ennio Flaiano
Commento # 3 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 27 Maggio 2020, 20:19
15$ al mese, per vedere i titoli di del catalogo Warner, e le serie DC, di cui l'unica davvero bella è Doom Patrol?

troppo caro, anche in caso di 4 acessi con 4K /Dolby Vison-HDR10
Commento # 4 di: ovimax pubblicato il 28 Maggio 2020, 09:46
a noi non cambia un tubo almeno fino al 2025... direi purtroppo visto che che il 4K HDR ce lo scordiamo con sky

Per quanto riguarda l’Italia, nei mesi scorsi Warner Media e Sky hanno rinnovato la loro partnership per la produzione congiunta di serie tv, ma anche per la distribuzione dei contenuti Hbo e degli altri canali Warner fino al 2024