Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Klipsch The Fives, diffusori attivi HDMI ARC

di Riccardo Riondino, pubblicata il 16 Giugno 2020, alle 12:08 nel canale DIFFUSORI

“Il costruttore americano lancia i suoi diffusori più versatili, capaci di sostituire una soundbar grazie al terminale HDMI ARC, dotati di ingressi analogici linea/giradischi, modulo Bluetooth 5.0, supporto Hi-Res Audio, funzione dynamic bass equalization e app Klipsch Connect”


- click per ingrandire -

Klipsch avvia la distribuzione dei diffusori attivi The Fives, esposti durante l'ultima edizione del CES. Si tratta di un sistema due vie reflex, dotato di tweeter dome al titanio da 25 mm con tromba Tractrix 90°x 90°. I medio-bassi sono affidati ad un woofer a corsa lunga da 11,4 cm, accordato tramite un condotto sul retro. Si possono connettere a quasi tutte le sorgenti digitali e analogiche, includendo ingressi USB, Toslink, linea minijack, giradischi e HDMI ARC, che permette di usarli al posto di una soundbar.


- click per ingrandire -

Non manca il modulo Bluetooth 5.0, l'uscita a basso livello per subwoofer e il supporto di file Hi-Res 24 bit/192 kHz. In cima al mobile si trovano le manopole in metallo zigrinato per il volume e la selezione degli ingressi. La funzione dynamic bass equalization adatta automaticamente la risposta secondo il volume, mentre l'app Klipsch Connect permette di personalizzare ulteriormente l'esperienza di ascolto.

I sistemi Klipsch The Fives sono disponibili a 899€ nelle finiture noce o nero opaco.

Per ulteriori informazioni: www.exhibo.it

Fonte: Exhibo



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: prunc pubblicato il 16 Giugno 2020, 22:45
Voglio mettere in soggiorno un sistema del genere, avevo puntato le Kef LSX ma il prezzo è decisamente alto, queste sono più abordabili, mi piacerebbe poterle ascoltare, non sono proprio amante del suono Klipsch ... però chissà!
Commento # 2 di: pace830sky pubblicato il 17 Giugno 2020, 05:59
In pratica l'elettronica di una soundbar dentro ad una cassa Kilpsch!

Sembra l'uovo di colombo, perché non lo fanno anche gli altri produttori di casse?