Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

B&W: nuova Music App per serie Formation

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Marzo 2021, alle 15:34 nel canale DIFFUSORI

Grazie alla nuova applicazione per iOS/Android, i diffusori multiroom Bowers & Wilkins possono accedere alle radio internet e servizi come Qobuz o Tidal per riprodurre anche file Hi-Res, con altri in arrivo nei prossimi mesi


- click per ingrandire -

B&W ha lanciato la nuova Music App per i diffusori multiroom serie Formation, annunciata già nel 2020 per risolvere le limitazioni della prima versione. Oltre alla configurazione del sistema e funzioni base come il volume o il pairing Bluetooth, la precedente Home app consentiva l'accesso diretto solo a Spotify Connect. Si doveva quindi ricorrere alle app di terze parti per usare altri servizi. In precedenza il produttore consigliava piattaforme come Roon, AirPlay 2 o Spotify Connect. La nuova B&W Music App supporta invece anche Qobuz (inclusi file Hi-Res 24 bit/96 kHz), Tidal, TuneIn, Dash Radio (in alcuni mercati), NTS Radio e SoundCloud. Ulteriori servizi verranno aggiunti nei prossimi mesi.


- click per ingrandire -

I contenuti di ciascuna piattaforma streaming vengono raggruppati in un'unica interfaccia facilmente navigabile. Insieme alla tracce, album, playlist e stazioni radio, la Music App offre raccomandazioni personalizzate e una raccolta di di playlist selezionate da Bowers & Wilkins. La serie wireless Formation sfrutta una tecnologia mesh proprietaria che minimizza la latenza tra i diversi speaker, offrendo anche il controllo vocale con Amazon Alexa. Disponibile per iOS e Android, la nuova Music App funziona inizialmente insieme alla vecchia app B&W Home, ma a breve la sostituirà completamente svolgendo i compiti di entrambe.

Fonte: What Hi-Fi



Commenti