Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Toy Story 4

di dottor Lemon , pubblicato il 06 Agosto 2019 nel canale CINEMA

“Lo sceriffo Woody, giocattolo intraprendente e fedele, si ritrova ancora una volta al centro di una missione impossibile che potrebbe chiudere definitivamente la lunga saga iniziata nel 1995. Qualità tecnica e artistica soddisfano le altissime aspettative, con un mix Dolby Atmos tutto da ascoltare”


- click per ingrandire -

“Un film tutt’altro che per soli bambini che probabilmente chiude la saga dei giocattoli della Pixar…” Lo sceriffo Woody, giocattolo intraprendente e fedele, si ritrova ancora una volta al centro di una missione impossibile. La sua nuova bambina Bonnie ,nel cercare di ambientarsi all’asilo, crea un giocattolo a partire da una forchetta di plastica. Nasce così Forky che, essendo destinato al riciclo, tenta più volte di finire nella spazzatura. Woody assieme ai suoi compagni all’inizio titubanti fa di tutto per evitarlo. Nel farlo si imbattono in un viaggio pieno di avventure e sfide, prima di tutto con sé stessi.


- click per ingrandire -

Era il 1995 quando la neonata Pixar realizzava il primo cartone animato totalmente digitale. Ci fu sorpresa nell’assistere alla visione di Toy story - Il mondo dei giocattoli perché il computer aveva reso tridimensionali non dei semplici disegni ma personaggi dotati di sentimenti. Nonostante i principali attori del film fossero giocattoli all’apparenza inanimati. Sottotesto fondamentale e azzeccatissimo.


- click per ingrandire -

Ciò che un po’ ci si aspettava stavolta era un fisiologico calo nella qualità. Che invece non c’è. I vecchi personaggi (tra cui il ritorno della pastorella Bo Peep, personaggio chiave della pellicola) continuano a essere descritti in maniera impeccabile, mentre le new entry (Forky, due divertenti peluche Duck e Bunny, il motociclista acrobatico Duke Caboom e l’oscura bambola Gabby Gabby che ricorda la Annabelle della saga horror) danno linfa e spinta al racconto, sempre intrigante e pieno di colpi al cuore.


- click per ingrandire -

La malinconia del sentirsi messi da parte, dimenticati, messa in discussione dal coraggio, nonostante tutto restano i temi al centro di questo nuovo film, mescolati sapientemente a gag esilaranti e avventure a non finire.


- click per ingrandire -

Non è il miglior capitolo della serie, ma di sicuro, come nei precedenti, i sentimenti e il divertimento restano addosso anche dopo l’uscita dal cinema. Il finale (che non riveliamo) lascia intendere che la saga potrebbe finire qui. Sebbene per i protagonisti inizi una nuova vita. Un buon proposito per tutti.

La pagella artistica secondo dottor Lemon

Regia 8,0
Sceneggiatura 8,5
Fotografia 8.0
Musiche 8,0
Film 8,0

 

Toy story 4
animazione, commedia, avventura, drammatico | USA | 2019 | 100 min

regia Josh Cooley | sceneggiatura Stephany Folsom, Andrew Stanton | fotografia Patrick Lin Jean-Claude Kalache | musiche Randy Newman

personaggi | doppiatori originali

Sceriffo Woody | Tom Hanks
Buzz Lightyear | Tim Allen
Bo Peep | Annie Potts
Forky | Tony Hale
Bunny | Jordan Peele
Ducky | Keegan-Michael Key
Gabby Gabby | Christina Hendricks
Jessie | Joan Cusack
Rex | Wallace Shawn
Hamm | John Ratzenberger
Slinky | Blake Clark
Mr. Potato (dialoghi d'archivio) | Don Rickles
Mrs. Potato | Estelle Harris
Alieni Verdi | Jeff Pidgeon
Duke Caboom | Keanu Reeves
Dolly | Bonnie Hunt

critica | IMDB 8.2 (su 10) | Rotten Tomatoes 8.4 (su 10) | Metacritic 84 (su 100)

incasso $ | 917 MLN (budget 200 MLN)

camera CGI | formato CGI - DI 4K- 3D 2K | aspect ratio 2.39 : 1|  formati audio: Dolby Atmos

Per maggiori informazion (link a pagine ufficiali)i: disney.it  -  pixar.com

 

 

Articoli correlati

X-Men - Dark Phoenix

X-Men - Dark Phoenix

Nel film diretto e sceneggiato da Simon Kinberg, con audio in Dolby Atmos, gli X-men sono chiamati a combattere un nemico che arriva del loro stesso gruppo: Jean Grey, figlia acquisita del Professor Xavier, fondatore della scuola dei ragazzi speciali
John Wick 3 - Parabellum

John Wick 3 - Parabellum

Il terzo capitolo della saga dell’assassino interpretato da Keanu Reeves, stavolta con 14 milioni di dollari di taglia sulla testa, è ancora più spettacolare e magnetico, è affiancato nel cast da Halle Berry e Laurence Fishburne e si candida ad uno dei migliori action movie di sempre
Aquaman UHD 4K HDR

Aquaman UHD 4K HDR

Dopo "Animali Fantastici 2", Aquaman è il secondo UHD Blu-ray 4K edito da Warner con audio Dolby Atmos in italiano, un'edizione che non delude le aspettative sotto il profilo tecnico e che, proprio nella ricca e devastante colonna sonora, gioca le sue carte migliori
Avengers: Endgame

Avengers: Endgame

La più grande riunione dei Vendicatori. Tutti pronti a sacrificarsi provando a sconfiggere Thanos, prima che il suo desiderio di rovina porti alla fine dell'universo



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: CyberPaul pubblicato il 08 Agosto 2019, 20:50
Il primo Toy Story senza Fabrizio
Era un Woody perfetto.
Commento # 2 di: prunc pubblicato il 08 Agosto 2019, 23:55
E' vero, povero Fabrizio