Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony: occhialini RealD per i TV 3D

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Dicembre 2009, all 10:39 nel canale DISPLAY

“Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal Sony avrebbe siglato un accordo con RealD per utilizzare i suoi occhialini "CrystalEyes 4 Active Shutter" con i televisori "3D Ready" che verranno presentati tra qualche giorno al CES 2010”


Gli occhialini "attivi" RealD CE4 scelti da Sony

Sebbene RealD abbia sempre proposto al cinema soluzioni stereoscopiche con occhialini polarizzati (di tipo passivo), l'azienda statunitense ha anche a disposizione da tempo, per il settore professionale, due soluzioni con occhiali attivi dal costo molto elevato: CrystalEyes 3 e CrystalEyes 5, questi ultimi al costo di 450 US$ il paio. Nel frattempo, RealD ha sviluppato anche una soluzione "attiva" con otturatori LCD di fascia più economica, con il nome in codice "CrystalEyes 4".

Proprio questo nuovo modello, che sarà presentato probabilmente al prossimo Consumer Electronic Show, sarebbe stato scelto da Sony per i suoi nuovi televisori "3D Ready Full HD" che vedremo all'opera all'ormai imminente CES 2010 di Las Vegas e di cui non sono ancora disponibili le caratteristiche. A riportare la notizia è stato qualche giorno fa  l'autorevole quotidiano "Wall Street Journal", che annuncia un accordo di partnership tra la multinazionale nipponica e l'azienda americana specializzata in soluzioni 3D cinematografiche.


Gli occhialini "passivi" RealD scelti da JVC

A seguito di questa indiscrezione è arrivata poi JVC che ha annunciato anch'essa un accordo con RealD, ma in questo caso con occhialini polarizzati "passivi" e pannelli LCD che utilizzano una pellicola filtrante "Xpol polarizer" che dimezza la risoluzione orizzontale per riprodurre la percezione stereoscopica. Insomma, arriveranno sul mercato diverse soluzioni associate a uno stesso marchio!! Che la confusione regni sovrana....e ancora una volta, un sentito grazie (cinico ovviamente!) da parte di noi consumatori!

Fonte: Wall Street Journal, JVC



Commenti (32)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Picander pubblicato il 28 Dicembre 2009, 11:17
Speriamo passi presto questa moda del 3d e si torni a parlare di qualità video
Commento # 2 di: hadaf pubblicato il 28 Dicembre 2009, 13:00
bravo Picander....anche io non ne posso più: due palle con sto 3D.....e sai in quanti ci vanno dietro
Commento # 3 di: maxrenn77 pubblicato il 28 Dicembre 2009, 13:35
Quoto sia Picander che Hadaf,la penso esattamente come loro!!!! Che pensino a darci trasferimenti perfetti e tracce asudio HD localizzate,altro che questa carnevalata del 3D!
Commento # 4 di: brod pubblicato il 28 Dicembre 2009, 14:42
Ma a me fa venire il mal d'auto un film intero in 3d...

Migliorare la resa e la gamma dei grigi no???? Contrasto effettivo?? Fluidità decente delle immagini in movimento???

Ma lo si dice che ancora con un buon tubo catodico vedi meglio dell'ultimo lcd ????????
Commento # 5 di: Picander pubblicato il 28 Dicembre 2009, 16:37
Dell'ultimo lcd di sicuro! Dell'ultimo plasma (Pioneer) no.
Commento # 6 di: nevecrino82 pubblicato il 28 Dicembre 2009, 16:38
Che bei tempi quelli del VHS, c'era solo quello e basta !!!
Ok la qualità era quella che era, però almeno c'era solo un formato !!! Ma sti' tizi con la guerra del Blu-ray non hanno capito na' mazza ?? Un formato alla volta signori, please !!
Il Blu-ray non e' ancora pienamente decollato e questi pensano al 3D !!! Ohe, la gente c'ha moglie, figli, mutuo, ecc... !!! Va bene essere appassinati, ma grulli no !!!
Commento # 7 di: vincent89 pubblicato il 28 Dicembre 2009, 17:27
Originariamente inviato da: nevecrino82
Che bei tempi quelli del VHS, c'era solo quello e basta !!!

Ma che bei tempi in cui non c'era nessun supporto: non c'erano questi problemi. Ma per favore
Commento # 8 di: Picander pubblicato il 28 Dicembre 2009, 17:51
si stava meglio quando si stava peggio
Commento # 9 di: duramadre pubblicato il 28 Dicembre 2009, 17:53
a me il 3d piace.....

mi da fastidio pensare al cambio VPR che ordinerò a momenti.....quello si....

e forse da fastidio a molti il pensiero che bisognerà nuovamente cambiare...

però è da considerare che basterà decidere di non seguire le vicnede del 3d è tutto è risolto, no?

non capisco il remare contro.....

vagamente mi ricordo un tread chilometrico in cui si parlava del NEOPDP....molti guru si schieravano contro e senza averli neppure visti si diceva che i precedenti erano migliori perchè bla bla...

ora non c'è un tread aperto che non parli dei plasma neopdp....

però mi spaventa l'idea di cambiare e passare al 3d....quando non ho ancora il primo VPR normale....
Commento # 10 di: nevecrino82 pubblicato il 28 Dicembre 2009, 17:56
Io non discuto le novità tecnologiche, anzi !! dico solo che stanno un tantino esagerando coi tempi di presentazione al pubblico, un tantino troppo ravvicinati secondo me. La gente non ci capisce piu niente, mica tutti sono geni della lampada come i redattori/lettori di avmagazine.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »