Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony critica la dicitura Ultra HD

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 18 Luglio 2013, all 15:17 nel canale DISPLAY

“Il Vice Presidente Esecutivo di Sony Electronics, Michael Fasulo, ha dichiarato che la compagnia giapponese continuerà a fare ricorso anche al termine 4K, in quanto ormai consolidato nell'ambito dell'ecosistema Sony”

Sony, per bocca del Vice Presidente Esecutivo di SEL (Sony Electronics), Michael Fasulo, ha criticato la decisione della CEA sull'utilizzo del termine "Ultra HD", dichiarando che la compagnia giapponese continuerà ad utilizzare anche il termine "4K", in abbinamento alla definizione data dalla Consumer Electronics Association. "Continueremo ad utilizzare il termine 4K perché è il nostro ecosistema 4K ad essere un elemento di differenziazione. Sony includerà il termine 4K insieme a quello Ultra HD, in modo da distinguersi nei motori di ricerca".

 Secondo Fasulo, infatti, uno dei problemi della sigla "Ultra HD" riguarda soprattutto la parola “Ultra”, troppo abusata dal mercato e quindi facilmente foriera di fraintendimenti e di risultati sballati nelle ricerche in rete. E' comunque evidente il motivo per cui Sony è legata al marchio 4K: la compagnia giapponese lo utilizza da anni ed è sicuramente riuscita ad associarlo, a livello di percezione da parte dell'utenza, alle proprie soluzioni professionali (cinema) e home theater di fascia più elevata, trasformandolo in un vero e proprio brand riconoscibile anche da molti non addetti ai lavori. Il rischio è che l'arrivo dell'Ultra HD crei confusione e vanifichi, almeno in parte, il lavoro svolto in precedenza.

Fonte: AVForums



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlbertoPN pubblicato il 18 Luglio 2013, 16:03
In realtà il problema è far digerire agli early adopers che si sono presi il W1000 che la loro macchina non è una UltraHD (che è stato decretato lo standard video superiore al Full HD in ambito consumer), ma un proiettore con una matrice a risoluzione tipica delle macchine DCI .....

Per cui, se vogliamo, una macchina vecchia almeno nei termini e nella concezione, all'atto pratico una macchina non sfruttata perché non esistono contenuti 4096x2160 disponibili in ambito Home.

Si sono trovati col cerino corto in mano e già quando la CEA ha promulgato la Ultra UD (4K ed 8K) ad inizio anno, la Sony si era impuntata sul fatto che avrebbero usato entrambi i loghi (quello ufficiale ed il loro 4K), aumentando e non di poco la confusione di tutto il sistema. E di fatto sbattendosene delle regole.

Peccato poi che nella serie di display piatti X9 (84 e 55" continuino con la sola dicitura 4K, ma specifichino che la risoluzione fisica è 3840x2160, appunto la Ultra HD 4K ......

Insomma, fanno come sempre, come gli pare !

In più anche il 4K DCI (e quindi non Ultra HD) non è esaustivo, [U]perché ne esiste più di una variante[/U] (fonte Wiki):

Standard per film in digitale
Standard Risoluzione Rapporto d'aspetto Pixel
Apertura massima 4K 4096 × 3112 1.32:1 12,746,752
Academy Standard 4K 3656 × 2664 1.37:1 9,739,584
Academy Flat 4K 4096 × 1714 2.39:1 7,020,544
Anamorphic Scope 4K 3996 × 2160 1.85:1 8,631,360


con numero di pixel e rapporto d'aspetto anche diverso, quando l'Ultra HD 4K è solo :
3840x2160 in 1,85:1 da 8,294,400 pixels
Commento # 2 di: Kralin pubblicato il 18 Luglio 2013, 19:00
perche' loro vogliono che si crei confusione solo quando devi comprare un tv 4k mettendo dei bluray che sono mastered in 4k ma non sono 4k, mentre loro fanno la pubblicita' solo con il 4k bello in vista... brava sony, brava...
se parlano di ultrahd poi il giochino non riesce...
Commento # 3 di: Marco5.1 pubblicato il 18 Luglio 2013, 20:49
Secondo me Sony ha ragione, Ultra HD non si può proprio sentire......
Commento # 4 di: Maxt75 pubblicato il 18 Luglio 2013, 21:50
Io introdurrei nelle scuole tutti questi concetti ; ormai appartengono alla vita di tutti giorni ed abbracciano PC, telefonia,fotografia ecc.. e siccome ci son persone, inclusi alcune giovani che non hanno nemmeno presente cosa è l'HD direi che una formazione base dei vari stadi dell'HD potrebbe essere solo un bene a livello di cultura generale.
Fossi in Sony sarei decisamente più scocciato dell'attuale disinformazione generale dell'argomento. Poi Ultra HD o 4K... sono formalità.
Commento # 5 di: moby_LT pubblicato il 18 Luglio 2013, 21:51
me che sia 4K o ultraHD m'importa poco... purché mi mandino la modella in 3D in carne ed ossa
Per quanto riguarda la questione: tattiche tecnico-commerciali. Ognuno cerca di combattere la battaglia con le armi di cui dispone...
Commento # 6 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 19 Luglio 2013, 10:57
Originariamente inviato da: Alberto Pilot;3931115
In realtà il problema è far digerire agli early adopers che si sono presi il W1000 che la loro macchina non è una UltraHD ...

....

Academy Flat 4K 4096 × 1714 2.39:1 7,020,544
Anamorphic Scope 4K 3996 × 2160 1.85:1 8,631,360
Sono d'accordo con te sul fatto che Sony stia facendo un po' di confunsione nella testa di qualche appassionato con le differenze tra 4K cinema (4096x2160) e Ultra HD 4K (3840x2160). D'altra parte il 1000 non ha nessun limite ad avere quella risoluzione, anzi!

Prima di tutto, ha la stessa - identica - risoluzione di un proiettore DCI. Infatti la totalità di DCP sono sempre riproducibili pixel-by-pixel con matrici di siffatta risoluzione. Quando citi quei dati come apertura massima 4K non sono riferibili ai formati per la distribuzione cinematografica bensì solo alla post produzione e sono comunque solo una piccola parte. C'è anche un errore: è il formato flat quello con risoluzione di 3996x2160 mentre lo scope è 4096x1714.

In altre parole non esistono in distribuzione film in formato DCP con una delle due risoluzioni (H o V) superiori a 4096 e 2160. La quasi totalità dei film è infatti in flat oppure scope. Qualcuno poi è anche in 16:9 (3840x2160).

Inoltre avere una matrice 4096x2160 è utile anche per lo scaling di film in formato scope su Blu-ray DIsc.

Emidio
Commento # 7 di: kabuby77 pubblicato il 21 Luglio 2013, 13:52
Originariamente inviato da: Alberto Pilot;3931115
In realtà il problema è far digerire agli early adopers che si sono presi il W1000 che la loro macchina non è una UltraHD..........[CUT]

Scusa ma si sapeva quando è uscito, anzi era una vantaggio perchè ti avrebbe permesso di proiettare qualsiasi tipo di materiale senza perdere pixel. Una macchina con matrice UltraHD per proiettare materiale 4k deve tagliare l' immagine.
Commento # 8 di: AlbertoPN pubblicato il 21 Luglio 2013, 14:13
Originariamente inviato da: kabuby77;3932608
Scusa ma si sapeva quando è uscito, anzi era una vantaggio perchè ti avrebbe permesso di proiettare qualsiasi tipo di materiale senza perdere pixel. Una macchina con matrice UltraHD per proiettare materiale 4k deve tagliare l' immagine.


No, non ti scuso Claudio muahaaahhahaha hahahahaaa hahahahaaa
Battute a parte, è un falso problema o falso vantaggio quello che sottolinei tu.

Come dire che la prima macchina FullHD sul mercato fosse stata una WUXGA da 1900x1200 per cui meglio, dato che una 1080p non avrebbe potuto mostrare 1:1 la risoluzione appunto WUXGA.

Lo standard consumer oltre il fullHD si chiama UHD 4K (in questo caso) da 16:9. Il Broadcast trasmetterà in UHD, il prossimo supporto fisico conterrà materiale UHD, l'H.265 è l'algoritmo per la UHD e via dicendo.

Non ci sono storie, lo standard consumer promulgato dalla CEA è la UHD. Punto.

Il W1000 Sony NON è un prodotto UHD (e sono d'accordo che non è un problema tecnico, ma dal lato strettamente concettuale non è una macchina standard", mentre i display piatti Sony sono guarda caso proprio UHD, sebbene questa per problemi politici continui a voler cavalcare il suo logo 4K bello dorato.

Questo è solo marketing e fa solo confusione al consumatore .... Ieri mi è arrivato il volantino con le offerte Euronics e c'è il 55 X9000 di Sony, con bello bello il suo 4K messo in evidenza e con scritto a caratteri cubitali:ben 4 volte la risoluzione FullHD ed altre scemenze commerciali.

Dal punto di vista formale questo è scorretto, perché appunto dovrebbero indicare UHD 4K.
Commento # 9 di: kabuby77 pubblicato il 21 Luglio 2013, 14:37
Infatti è un falso problema perchè la funzione memoria per le lenti l'hanno messa per sistemare tutte queste magagne fra formati diversi.
Commento # 10 di: AlbertoPN pubblicato il 21 Luglio 2013, 18:17
Originariamente inviato da: kabuby77;3932641
Infatti è un falso problema perchè la funzione memoria per le lenti l'hanno messa per sistemare tutte queste magagne fra formati diversi.


Si vabbè ... Ma il topic è che Sony critica la dicitura UltraHD perché creerebbe confusione nel consumatore.

L'UNICA invece che fa confusione (apposta, perché ha creato lei il problema) è proprio Sony, per non fare autogol con i propri early adopers ....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »