Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Sony, addio ai tubi catodici

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 05 Marzo 2008, all 12:59 nel canale DISPLAY

“Dopo oltre 40 anni di attività, la multinazionale giapponese annuncia ufficialmente l'interruzione della produzione di televisori a tubo catodico”

Con questo annuncio ufficiale, possiamo definire chiusa un'era. Sony, dopo oltre 40 anni di innovazioni e importanti successi ha deciso di interrompere definitivamente la produzione di televisori a tubo catodico. La chiusura di tutte le attività legate ai CRT diventerà effettiva a partire dalla fine del mese di marzo, per concentrarsi totalmente sulla produzione di pannelli LCD e OLED.

Un portavoce del gruppo ha dichiarato testualmente che "Sony ha deciso di interrompere la produzione di apparecchi a tubo catodico come previsto entro la fine di marzo". Ricordiamo che il mercato dei televisori CRT ha visto crollare le vendite nell'ultimo anno, con una diminuzione stimata di circa il 40% a favore dei flat-display LCD e plasma. In questa news vi abbiamo anche riportato il primo sorpasso delle vendite di televisori LCD, nei confronti dei CRT durante l'ultimo trimestre del 2007.

Fonte: HD Numérique



Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Brigno pubblicato il 05 Marzo 2008, 13:02
I Sony sono stati tra i migliori TV CRT che abbia mai comprato !!!
Commento # 2 di: Maximum07 pubblicato il 05 Marzo 2008, 13:13
sono daccordo
Commento # 3 di: manuel74 pubblicato il 05 Marzo 2008, 13:27
Anche per me, ho un WEGA 32 16/9 che ancora va benissimo !

bye
Manuel
Commento # 4 di: Inner pubblicato il 05 Marzo 2008, 13:42
CRT

Che volete farci oramai si produce quello che vende (pilotato) e fa tendenza non quello che funziona bene ed è di qualità !
Commento # 5 di: WillyWonka pubblicato il 05 Marzo 2008, 13:56
E' anche vero che, per quanto si possano vedere bene, ma chi se lo metterebbe oggi come oggi un catafalco del genere in soggiorno ?
Cmq il mio Wega 32'' 16:9 ancora ha molto da dire...
Commento # 6 di: sagoma pubblicato il 05 Marzo 2008, 14:45
non poteva fare altrimenti

prima o poi la produzione di tv a tubo catodico doveva pur finire.. e anche uno dei migliori produttori lo ha fatto.. io in casa ho una tv triniton da 15 da più di vent'anni,, ma un guasto un'altro triniton da 24 daa 8 anni e mai una piega,, ed un monitor da 19 multiscan sempre triniton da 10 anni..

e tutti e tre i prodotti Sony girano a meraviglia..

E Sony continua la propria fama di sfornare prodotti di qualità attraverso i nuovi tv lcd o al plasma...

Commento # 7 di: PLEIADE MAURO pubblicato il 05 Marzo 2008, 15:06
IL MIO PANASONIC QUINTRIX DA 32(crt) VA CHE E' UNA MERAVIGLIA. E LI' HO PIAZZATO MYSKY COMPLETO DI TUTTI I BOUCHET.
IL PANASONIC VIERA LCD SEMPRE DA 32 è PURE UNA MERAVIGLIA.
MA CHE NON LEGGA SEGNALI STANDARD, NE' VIA RF NE' VIA SCART o pin RCA.
Solo SkyHD E lettore Blu-ray, collegati alle 2 porte HDMI.
Commento # 8 di: emauriz pubblicato il 05 Marzo 2008, 20:49
[QUOTE= BOUCHET.
[/QUOTE]

Chi?... Barbara?
Commento # 9 di: cobracalde pubblicato il 05 Marzo 2008, 20:54
emauriz, se devi fare la battuta (e non dovresti) almeno stai attento a quotare.

PLEIADE MAURO, scrivere in maiuscolo equivale ad urlare. Cerca di evitarlo. E.. in effetti... si dice bouquet.