Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

OLED TV: rapido calo dei prezzi?

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Giugno 2015, all 09:11 nel canale DISPLAY

“Un nuovo rapporto Display Search evidenzia una rapida diminuzione del costo ́ndustriale dei TV OLED, che sembrano coś destinati a diffondersi sul mercato consumer entro un paio di anni ”

In accordo con un indagine svolta da Display Search, riportata da ET News, i televisori Organic LED potrebbero imporsi come tecnologia mainstream prima del previsto. il costo produttivo medio dei pannelli OLED di grandi dimensioni è sceso a 1.165 $ nel primo trimestre 2015, un calo di più del 60% nel giro di due anni, quando il prezzo nei corrispettivi periodi 2013 e 2014 era invece di 3.218 e 2.601 $. I pannelli LCD hanno un margine di vantaggio ancora elevato: i produttori spendono mediamente 636 $ per un pannello UHD LCD (a cristalli liquidi) da 65", mentre il costo del taglio OLED equivalente sale a 1.861 $, quindi tre volte tanto.

Entro il 2018 però lo squilibrio verrà quasi colmato: saranno infatti necessari solo 765 $ per costruire un pannello Organic-LED 4K da 65", mentre il taglio da 55" scenderà a 536 $ dagli attuali 1.030, e il costo di quello da 77" sarà di 1.383 $. Anche il prezzo industriale dei pannelli LCD è destinato a calare, ma è prevedibile che la forbice dei costi di produzione tra LCD e OLED sarà quasi dimezzata. L'analisi evidenzia anche come l'ingresso in questo settore di altri produttori, attualmente monopolizzato da LG Display, contribuirebbe ad accelerare ancora di più la discesa dei prezzi. Il rapporto segue la notizia di inizio mese, sul netto miglioramento che LG Display è riuscita ad ottenere nella produttività dei pannelli OLED.

Questi i costi produttivi dei pannelli OLED dalla loro apparizione sul mercato e le proiezioni future:

65": $3.729 (2014), $1.861 (2015), $1.127 (2016), $921 (2017), $765 (2018).

77": $5.444 (2014), $3.469 (2015), $2.388 (2016), $1.891 (2017), $1.383 (2018).

Fonte: ET News



Commenti (37)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: tury65 pubblicato il 24 Giugno 2015, 10:51
Bene, andiamo avanti così.....
Commento # 2 di: messaggero57 pubblicato il 24 Giugno 2015, 11:26
Evvai!
Da felice utente dell'LG 55EC930V questa news non può che rallegrarmi: entro un paio di anni avremo la vera qualità video a prezzi sempre più accessibili. Tra l'altro il modello in questione è passato nel giro di pochi mesi da 3.000 € a poco più di 1.800 €.
Commento # 3 di: grendizer73 pubblicato il 24 Giugno 2015, 11:58
Quando arriverà un OLED 4K da 120 a 2000€, pensionerò il VPR .
Commento # 4 di: g_andrini pubblicato il 24 Giugno 2015, 12:08
La dimensione ottimale per il 2160/60p è intorno ai 50 pollici, i prezzi di vendita dei woled caleranno presto sotto i mille euro, permettendone una buona diffusione.
Commento # 5 di: bianconiglio pubblicato il 24 Giugno 2015, 12:24
50' 4k... mah... se lo vedi da 2 metri forse si.

x grandizer... aspetta e spera, i tagli giganti te li venderanno comunque a prezzi altissimi, è un mercato di nicchia. Fino a 65 pollici c'è la massa, poi la diffusione sarà piccola.
Commento # 6 di: marcellinobono pubblicato il 24 Giugno 2015, 12:51
A me basterebbe un 32 Pollici Full HD :.(
Commento # 7 di: IukiDukemSsj360 pubblicato il 24 Giugno 2015, 13:06
Vedi che avevo ragione quando dicevo che sarebbe stato il 2018 l'anno dell'Oled
Commento # 8 di: DavideM pubblicato il 24 Giugno 2015, 13:38
questa è una buona notizia !
qualcuno di voi sa se per ragioni tecniche / produttive gli oled saranno probabilmente solo dai 55'' in su, o se è possibile che - oltre al calo dei prezzi - possiamo aspettarci anche un ampliamento della gamma verso diagonali più umane, ad es 42'' o 46 '' ?
Commento # 9 di: g_andrini pubblicato il 24 Giugno 2015, 13:47
La dimensione ottimale dei futuri 8k dovrebbe essere intorno ai 55 pollici, non è una questione di acuità visiva, ma di sensazione tridimensionale dell'immagine.
Commento # 10 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 24 Giugno 2015, 14:25
Originariamente inviato da: g_andrini;4404282
... non è una questione di acuità visiva, ma di sensazione tridimensionale dell'immagine.
Vogliamo scherzare??? Se da 4 metri di distanza tu fossi in grado di percepire differenze di tridimensionalità tra un 8K, 4K e un full HD, saresti un caso umano da studiare.

Emidio
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »