Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

La Nazionale di Rugby in 3D su La7

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 29 Ottobre 2010, all 09:12 nel canale DISPLAY

“In occasione dei tre test match che la Nazionale Italiana di Rugby affronterà a partire dal 13 novembre contro Argentina, Australia e Isole Fiji, La7 trasmetterà per la prima volta in chiaro sul digitale terrestre le partite in 3D”

Qualche settimana fa vi avevamo annunciato l'avvio della trasmissione di un canale test 3D da parte di La7 sulla piattaforma in chiaro del digitale terrestre (vedi news). Ora la stessa emittente televisiva controllata da Telecom Italia annuncia che dal prossimo 13 novembre alle ore 15 sarà possibile vedere in 3D sul canale 527 del digitale terrestre (anche se su Roma il canale è ancora sintonizzato sul 807, n.d.r.) le tre partire "Test Match" che la Nazionale Italia di Rugby affronterà contro Argentina, Australia e Isole Fiji.

Si tratta di una primizia assoluta per la piattaforma digitale in chiaro. Naturalmente ricordiamo ancora una volta che per poter riprodurre le partite in stereoscopia sarà necessario possedere un TV 3D con relativi occhialini o un decoder digitale terrestre HD compatibile 3D e relativo proiettore 3D con occhialini.

Al seguente link è possibile riprodurre il servizio del TG La7 che annuncia i dettagli dell'iniziativa:

Fonte: La7



Commenti (14)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: antani pubblicato il 29 Ottobre 2010, 09:28
Ma ovunque o solo dove è già avvenuto lo switch off?
Commento # 2 di: StarKnight pubblicato il 29 Ottobre 2010, 09:30
Purtroppo solo dove è già avvenuto lo switch-off
Commento # 3 di: TheRaptus pubblicato il 29 Ottobre 2010, 09:53
... un decoder digitale terrestre HD compatibile 3D e relativo proiettore 3D con occhialini.

Mai visto. Non ho guardato bene sugli scaffali o lo trovo solo in rete?
Cmq immagino che non si ponga il problema. Un TV 3D è recente (!) quindi dovrebbe avere il decoder DTT HD (ma senza il T2 prtroppo!)
Sbaglio?
Commento # 4 di: StarKnight pubblicato il 29 Ottobre 2010, 09:57
Le trasmissioni saranno side-by-side quindi non serve alcun decoder 3D compatibile ma semplicemente una TV 3D compatibile le quali praticamente tutte già incorporano un decoder HD free to air.
Commento # 5 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 29 Ottobre 2010, 10:06
Signori!!! Leggete bene quanto scrivo! Mi riferivo all'eventuale riproduzione con un proiettore 3D!!!! Ovviamente tutti i TV 3D non avranno alcun problema!

Gianluca
Commento # 6 di: Herbert pubblicato il 29 Ottobre 2010, 12:01
scusate ho un dubbio: ma vuol dire che sarà anche in hd vero?
cioè in 3d ma anche in hd.
Verrà trasmessa anche normalmente nel canale La7 hd?
(magari vero e non upscalato visto che ci siamo )

Grazie
Commento # 7 di: StarKnight pubblicato il 29 Ottobre 2010, 12:12
Probabilmente sì, se hanno a disposizione un segnale 3D HD (di 3D SD praticamente non ne esistono) possono anche riutilizzarlo per il canale 2D HD
Commento # 8 di: bragadin pubblicato il 29 Ottobre 2010, 16:11
quale morte per il 3D ?

beh ... sarò anche banale e ripetitivo, ma mi sembra ogni ora più evidente che il 3D sia avviato a grandissimi passi a ad affermarsi entro breve tempo, come la tecncologia del futuro già presente ... con buona pace di tutti i suoi detrattori ed i profeti di sventura che ne prevedevano la morte entro pochi mesi !! Quando penso, poi, che Panasonic, ha già in distribuzione una telecamera consumer 3D a 1399 € allora credo che non ci sia davvero nulla da aggiungere .
Commento # 9 di: Stefano72 pubblicato il 29 Ottobre 2010, 19:16
In zona Napoli attualmente non riesco a trovare il canale L7 3D..
qualche settimana fà funzionava il canale 807, ora nulla!

Risulta già disponibile il canale 527?
Commento # 10 di: lemming pubblicato il 29 Ottobre 2010, 22:03
A parte il fatto che l'emittente in questione, benché abbia la licenza per diffondere in tutt'Italia, è ben lungi da coprire il 99,9% della popolazione, non penso che queste sperimentazioni possano portare ad avere un definitivo canale in 3D perchè oramai la maggior parte di coloro che sono passati al digitale (volenti o nolenti) non acquisteranno un ulteriore televisore.
Quanti sono quelli che hanno un decoder?

Te ne prendi uno da 30 euro per i primi mesi poi comperi un nuovo televisore perchè di telecomandi ne girano troppi per casa e perchè un decoder da 30 euro vale, appunto, trenta euro: due secondi per passare da un canale all'altro non solo faranno estinguere la pratica dello zapping ma anche sparire dal vocabolario italiano questo vecchio neologismo.
Quindi quelli che si doteranno di un televisore 3D saranno troppo pochi per giustificare un canale che consuma molta banda.

Tenendo presente che non tutte le persone tollerano le immagini 3D, alcune dopo qualche minuto iniziano ad avere la nausea, per cui scordiamoci questo 3D su Rai 1 anche in un futuro lontano.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »