Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

CES: primi display a 10 bit con HDMI 1.3

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 09 Gennaio 2007, all 20:29 nel canale DISPLAY

“Grazie a Sony e Samsung, molto presto saranno disponibili i primi display con tecnologia LCD e piena risoluzione HD che potranno sfruttare i 10 bit per componente delle nuove sorgenti”

Las Vegas, 9 Gennaio 2007. Con l'introduzione dell'HDMI 1.3 di cui vi avevamo già parlato in questa notizia, la banda a disposizione per la trasmissione dei segnali video aumenta in maniera considerevole e porta con se notevoli miglioramenti che vanno al di là delle nuove codifiche audio multicanale.

L'aumento di banda è tale che anche con il connettore di tipo "A" a 19 pin (lo stesso delle altre versioni) è possibile trasmettere immagini con ben 10 o 12 bit per componente cromatica. Per segnali a 10 bit le sfumature per ogni componente arrivano a 1024 contro le 256 dei segnali a 8 bit.

Silicon Image ha già reso disponibili i primi chip per le nuove sorgenti ad alta definizione (es. Playstation 3) ma ora sono pronti anche i ricevitori. All'interno del CES abbiamo ammirato un nuovo display Sony Bravia da 46" capace di accettare i segnali a 10 bit per componente.

Il nuovo display affiancava a destra un display con la stessa diagonale ma con i tradizionali 8 bit per componente cromatica. La resa con sfondi uniformi (visibili nella foto in alto) è straordinaria e le differenze rispetto ai display ad 8 bit per componente è indiscutibile.

I due primi display LCD a piena risoluzione HD con interfaccia HDMI e 10 bit per componente arriveranno da Sony e da Samsung nel corso dei prossimi mesi. Sarà molto interessante poter verificare l'effettivo aumento di prestazioni con le sorgenti compresse HD-DVD e Blu-ray Disc.



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Plastictree pubblicato il 09 Gennaio 2007, 22:22
E c'era qualcuno che diceva che l'HDMI 1.3 era solo una trovata pubblicitaria Resta solo da vedere se il software e' in grado di sfruttare tale hardware...
Commento # 2 di: zeropitone pubblicato il 09 Gennaio 2007, 23:42
Quello che non mi convince è che sono ancora fermi a 8ms come tempo di risposta.
...mah, magari con i 120hz si nota meno...
Commento # 3 di: MiKeLezZ pubblicato il 10 Gennaio 2007, 06:37
Comunque per chi interessa, i DLP sono 10 bit da parecchio, e recentemente anche i Plasma. Che addirittura fanno il contrario di molti LCD, ovvero partendo da delle gradazioni inferiori, interpolano i colori restanti e mostrano il tutto su uno schermo effettivamente capace di visualizzare più colori... Con una resa qualitativa convincente (certo, fino a quando non si deteriorano o gli viene il burn-in :P ).
Commento # 4 di: poe_ope pubblicato il 10 Gennaio 2007, 08:37
Ma se per ottenere questi risultati bastano i vecchi connettori, il tipo nuovo, il B mi pare, a che serve? (a parte farci impazzire...)

Ciao!
Marco
Commento # 5 di: Mike5 pubblicato il 10 Gennaio 2007, 09:33
Originariamente inviato da: poe_ope
Ma se per ottenere questi risultati bastano i vecchi connettori, il tipo nuovo, il B mi pare, a che serve?


Infatti!

Questa notizia mi ha confuso le idee. Se anche il connettore A porta la banda larga (340 MHz), a che serve il connettore B che ha ben 10 pin in più ?

Michele
Commento # 6 di: damon75 pubblicato il 10 Gennaio 2007, 10:52
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
Comunque per chi interessa, i DLP sono 10 bit da parecchio, e recentemente anche i Plasma.

Ci sono anche dei plasma Samsung che lavorano a 12 e 13 bit, ovviamente non sempre l'elevato numero di bit disponibili per il processamento delle immagini porta ad un reale miglioramento dell'immagine stessa, insomma dipende sempre dall'elettronica usata.
I plasma in generale da diverso tempo, almeno due o tre anni, sono passati a codifiche superiori ai canonici 8 bit, tanto per dire il primo Pioneer a lavorare con codifica a 10 bit è stato il 434 (o 504 per la versione 50", che poteva vantare infatti 1 miliardo di colori, mentre i modelli Pioneer attuali, se non erro, lavorano a 12 bit, vantano infatti 8,6 miliardi di colori riproducibili.
Insomma, i vantaggi dell'HDMI 1.3, a parte gli slogan pubblicitari, sono ancora poco chiari, almeno negli effetti reali, ancor di più non è chiaro a cosa servirà il nuovo connettore di tipo B, visto che la banda passante è stata aumentata anche con il connettore di tipo A (quello classico per intenderci).

Bye!
Commento # 7 di: Plastictree pubblicato il 11 Gennaio 2007, 22:46
Mi sa che si rischia di confondere le specifiche dell'HDMI 1.3 con le sue caratteristiche fisiche: aumenta la banda passante rispetto alla versione precedente ma rimane la compatibilita' (anche fisica) verso il basso.
Commento # 8 di: poe_ope pubblicato il 12 Gennaio 2007, 08:59
Ci si chiede molto semplicemente a che serve il connettore B se la banda passante della 1.3 è comunque garantita anche sul vecchio connettore.

Ciao!
Marco
Commento # 9 di: MiKeLezZ pubblicato il 13 Gennaio 2007, 01:43
Originariamente inviato da: damon75
Ci sono anche dei plasma Samsung che lavorano a 12 e 13 bit
Originariamente inviato da: Plastictree
E c'era qualcuno che diceva che l'HDMI 1.3 era solo una trovata pubblicitaria Resta solo da vedere se il software e' in grado di sfruttare tale hardware...

Guarda infatti come funziona bene...

Allora che dire di Samsung che commercializza tali stratosferici pannelli da tempo, ma nessuno se n'è accorto?
http://www.lcdtvbuyingguide.com/sam...ng-lnr328w.html

Per ora non esistono assolutamente monitor LCD commerciali con pannelli da 10 bit (se non per applicazioni mediche in B/N), tantopiù a colori (solo NEC ne ha fatto un prototipo), dato che è un limite dell'attuale tecnologia (che sicuramente prima o poi si supererà, ma vedo che per ora i produttori preferiscono concentrarsi sulla retroilluminazione... W-CCFL, poi LED, e presto ci saranno le gradazioni di luminosità a compensare).
I famosi 10 bit (il mio di qualche anno fa, è così, 12 bit, 13 bit, 14 bit degli LCD, non sono altro che 8 bit ma con un'elettronica che aggancia il segnale di entrata, ne interpola le informazioni di colore, e poi riproduce il tutto su schermo, con le canoniche gradazioni di colore a 8 bit (=24 bit totali).
Qua una breve spiegazione: http://www.behardware.com/articles/...uleurs-lcd.html
I più arditi possono invece trovare pane per i loro denti, sul perchè gli 8 bit siano un limite (e si guardi bene che è già un buon risultato, dato che la prima ondata di LCD ne aveva 6), qua: http://www.rri.res.in/~ruck/Publica...proximation.pdf

Insomma, non è che un postprocessing (gradito, ma nulla di nuovo sotto al sole) che mostra semplicemente un'immagine lievemente più colorata (che però i puristi dovrebbero aberrare, dato che non è pari alla sorgente), ma le sfumature di colore sono le solite di un pannello a 8 bit.

La tecnologia LCD, pur indorata, è la stessa da anni, difficile il trend cambi. Vedo che costantemente vengono aggiunti piccoli orpelli qua e là, nomi altisonanti di tecnologie pseudo inutili, ma il tutto è solo per spremere quanto più possibile il mercato, e quando sarà moribondo, spunteranno come per magia le (in questo caso, davvero) rivoluzionarie tecnologie (OLED e SED).


Nello specifico, parlando della news, personalmente dalla foto non vedo tutta questa differenza, come invece sono sicuro ci sarebbe se provassimo a metterlo un po' di fianco all'OLED, sempre Sony...
Non vorrei sbilanciarmi sul dire che i 10 bit siano interpolati, ma il pannello dovrebbe esser Samsung e non ho informazioni a riguardo (come invece ne avevo per NEC), se non lo fossero, mi sarei aspettato ben più attenzione..... Se qualcuno ha conferme o smentite


Insomma, i vantaggi dell'HDMI 1.3, a parte gli slogan pubblicitari, sono ancora poco chiari
Io di utile o pseudo tale, vedo un supporto a DD HD e DTS HD (che comunque anche con l'attuale revision di HDMI si potrebbero sentire) e i futuri pannelli a 10 bit.
Per carità, sui display che vedremo da qui a 5 anni sarà sicuramente utile, ma con gli attuali attrezzi a disposizione, non mi sembra.
Non mi farei prendere dall'isterismo a riguardo, come ho già detto, ci marciano su con questa storia delle specifiche, per farci venire l'affanno e.. farci comprare (anzi, cambiare, visto che ormai l'HD ha preso piede e i produttori non si aspettano più tanto early adopters quanto persone che upgradano il corrente set).
Originariamente inviato da: Mike5
Questa notizia mi ha confuso le idee. Se anche il connettore A porta la banda larga (340 MHz), a che serve il connettore B che ha ben 10 pin in più ?

Originariamente inviato da: poe_ope
Ci si chiede molto semplicemente a che serve il connettore B se la banda passante della 1.3 è comunque garantita anche sul vecchio connettore.

Io vi ho giò risposto qui:
http://www.avmagazine.it/forum/show...mp;postcount=13
E' l'analogo del DVI-Dual Link e sarà utile per eventuali future altissime risoluzioni: http://en.wikipedia.org/wiki/WQSXGA (trad. non è utile).
Commento # 10 di: poe_ope pubblicato il 13 Gennaio 2007, 08:50
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
E' l'analogo del DVI-Dual Link e sarà utile per eventuali future altissime risoluzioni: http://en.wikipedia.org/wiki/WQSXGA (trad. non è utile).


Tnx!

Bye bye connettore B...

Ciao!
Marco