Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Le tre nuove connessioni HDMI

di Emidio Frattaroli, pubblicata il 27 Giugno 2006, all 11:33 nel canale HT

“A corollario delle nuove specifiche HDMI 1.3 varate qualche giorno fa, sono disponibili le prime immagini della spina HDMI-mini e le specifiche del connettore "B" dual-link da 10,2 Gbps”

La rivoluzione nelle connessioni di tipo HDMI comunicata la scorsa settimana si arricchisce di particolari piuttosto interessanti. Sul sito ufficiale del consorzio HDMI è disponibile la prima immagine del connettore mini-HDMI che è nettamente più piccolo del connettore tradizionale. Il nuovo connettore mini HDMI, chiamato connettore di tipo "C" ha una larghezza di soli 10,42 mm contro i 13,9 mm del connettore tradizionale che ora viene definito di tipo "A". Anche l'altezza del nuovo miniHDMI è più limitata e vale quasi la metà, con 2,42mm contro i 4,45mm del connettore "A".

Il numero di pin per i due connettori A e C è identico e non cambia neanche la banda passante rispetto alla situazione attuale. Infatti viene mantenuta la connessione di tipo single-link utilizzata anche per le connessioni di tipo DVI-D. La novità arriva con il connettore di tipo "B" che permette di utilizzare un doppio canale TDMS, caratteristica delle connessioni dual link, indispensabili per raggiungere la straordinaria banda passante dichiarata con le nuove specifiche HDMI 1.3.

 

larghezza altezza n. contatti
HDMI tipo "A" 13,9 mm 4,45 mm 19 pin
HDMI tipo "B" 21,2 mm 4,45 mm 29 pin
HDMI tipo "C" 10,42 mm 2,42 mm 19 pin

Si tratta dunque di un nuovo connettore che, anche meccanicamente non è compatibile con le altre prese di tipo "A" e di tipo "C". Il nuovo connettore è largo ben 21,2 mm ma l'altezza rimane esattamente la stessa: 4,45 mm. Il numero di contatti passa dai 19 pin dei connettori "A" e "C" a 29 pin. Prima di gridare allo scandalo, bisogna comunque sottolineare che al momento non esistono sorgenti e display nel settore consumer che possano utilizzare la banda passante messa a disposizione della connessione HDMI di tipo "B", almeno per il momento.

E' quindi possibile che nei prossimi mesi vedremo sempre più sorgenti e display equipaggiati con il caro, vecchio connettore di tipo "A" che potrà trasportare segnali a risoluzione 1080p e audio multicanale lossless DTS-HD e Dolby TrueHD.

Per maggiori informazioni: www.hdmi.org



Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: iaiopasq pubblicato il 27 Giugno 2006, 13:53
IMHO se in una installazione si volesse mantenere la retrocompatibilità e rimanere pronto per il futuro si dovrebbe comprare un cavo dvi-d dual link (29 pin) e usare gli adattatori dvi to hdmi per sorgenti e display con porte hdmi A o B che siano...

Il bello è che il connettore dvi-d è da una vita che è già pronto per tutto ciò, in più la qualità meccanica del connettore stesso è decisamente più alta di quella del hdmi...
...ma per che diavolo se lo sono inventato sto hdmi...

Piccolo OT:
In più c'è da aggiungere che è impossibile reperire cavo adatto a costruire un dvi-d dual link in diy: dai vari tender, g&bl e compagnia non esiste. Solo da Pacific cables, negli States, ma a bobine da 75 metri...
Per i connettori non c'è problema invece...
Se qualcuno sa dove reperirlo di buona qualità mi faccia sapere
Fine OT.
Commento # 2 di: Avenger pubblicato il 28 Giugno 2006, 10:23
Compatibilità connessioni

Leggendo la news, mi sembra di capire che le nuove specifiche HDMI 1.3 introducono un nuovo connettore (tipo B) non compatibile con gli ingressi HDMI 1.0 o 1.1. Per cui, avendo un televisore con HDMI 1.0 non potrei collegarci una sorgente con HDMI 1.3 (il connettore dovrebbe essere più largo).
Leggendo invece un'intervista al direttore marketing dell'organizzazione HDMI:

http://www.electronichouse.com/info...dmi_basics.html

si deduce che la compatibilità tra le versioni HDMI sarà totale, sia a livello software sia a livello hardware (quindi non dovrei avere problemi meccanici nel connettere una sorgente con HDMI 1.3 ad un ingresso HDMI 1.0 o 1.1).

Qual'è la verità?
Potrò collegare un lettore Blu-Ray 1.3 al mio LCD 1.1?
Saluti
Commento # 3 di: Mike5 pubblicato il 28 Giugno 2006, 12:15
Originariamente inviato da: Avenger
Potrò collegare un lettore Blu-Ray 1.3 al mio LCD 1.1?


Dall'intervista sembra di capire di sì, con la limitazione che tutto funzionerà con lo standard della versione più bassa del collegamento.

Per esempio, se il lettore BD è 1.3 e l'LCD è 1.1, la connessione negozierà un collegamento con standard 1.1.

Il tipo di connettore non è necessariamente un problema. I nuovi lettori BD potrebbero avere due HDMI, una di tipo A per i display vecchi ed una di tipo B per quelli in grado di sfruttare il Deep Color.

E anche se avessero un solo connettore B, esisteranno cavi HDMI B->A che supporteranno solo la banda ristretta, come oggi esistono cavi HDMI->DVI che supportano solo il video e non l'audio.

Michele
Commento # 4 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 28 Giugno 2006, 12:55
Il connettore B verrà utilizzato solo quando saranno disponmibili sorgenti video (e display) che avranno bisogno della banda a disposizione e che avranno quindi una profondità colore di almeno 30 bit complessivi.

Le nuove sorgenti HD che arriveranno nei prossimi mesi e che utilizzeranno la versione HDMI 1.3 utilizzeranno il connettore A che è assolutamente identico a quello attuale.

Per il resto, vale quanto già detto da Mike5

Emidio
Commento # 5 di: iaiopasq pubblicato il 28 Giugno 2006, 16:32
sicuramente usciranno adattatori 1.3b>1.3a, come adattatori dvi-d dual link>hdmi 1.3b
(e viceversa di tutto e di tutti) per mantenere in vita apparecchi con standard vecchio...
Chiaramente una connessione mista andrà alla velocità possibile alla macchina più lenta,
questo è normale, come in ogni bus digitale che si rispetti...
Dai che tra qualche mese si deve ripassare il cavo al vpr
Contenti?
Commento # 6 di: TeoLinux pubblicato il 05 Luglio 2006, 11:07
Basta, che schifo! stessa storia dell'USB !!!!
iniziano con un connettore che dovrebbe essere standard, poi ne escono continue versioni e varianti.

Meno male che dovrebbe essere uno standard di connessione universale!!!! Ma la tecnologia di 3 anni fa, quando è stato concepito HDMI, non permetteva di sviluppare o prevedere connettori che fossero già come i mini.HDMI, e tenerli stabili e standard in quelle dimensioni ????!

Fra poco avremo i vari componenti AV ognuno con connettore diverso, e dovremo andare nei negozi a cercare gli adatatori che combinino i nostri sistemi. Il tutto a cifre che si aggireranno sui 15 - 50 euro a cavo!!!!!
Commento # 7 di: pancomau pubblicato il 06 Luglio 2006, 12:35
...altrimenti costruttori di cavi come vivono? ;-)
Non penserete mica che a decidere questi standard sia una organizzazioe no-profit?
Commento # 8 di: fufa pubblicato il 07 Luglio 2006, 13:35
che palle, maremma cane, possibile che non riescano a fare una cosa universale, ogni anno, ma anche meno, c'è sempre qualcosa che ti rivoluziona tutto.
Devo comprarmi un uovo LCD e adesso non so prorpio cosa fare, mille problemi con HDCP.... cambiano i conettori dell'HDMI..... manco l'avessero inventati 10 anni fa!!!

Che fare compro un LCD con la vecchia HDMI o meglio aspettare le evoluzioni, anche se penso che tra un anno avranno già ricambiato qualcosa!?!?!??!?
Commento # 9 di: Emidio Frattaroli pubblicato il 07 Luglio 2006, 14:06
Comunque ripeto che il connettore che c'è ora è identico a quello di tipo A e tramite adattatore sarà utilizzabile anche quello di tipo C.

Il connettore di tipo B sarà sfruttato solo in futuro e comunque credo sarà direttamente compatibile con i nuovi connettori UDI che appariranno presto sulle schede video per PC

Capisco che la confusione sia tanta. Ma prima di gridare allo scandalo aspetterei qualche mese, solo per vedere quali e quanti prodotti passeranno al connettore B sfruttando anche la nuova banda passante e i 10 bit per componente.

Emidio
Commento # 10 di: testastretta pubblicato il 07 Luglio 2006, 16:08
Ero convinto che già con la versione 1.1 fosse possibile lavorare a 10 Bit,ovviamente solo in YUV e 8 Bit in RGB


..........
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »