Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

PS4 con drive ottico? Arrivano conferme!

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 27 Agosto 2010, all 14:04 nel canale HT

“Il Blu-ray non sarà l'ultimo disco ottico per la distribuzione dei contenuti. A rivelarlo è stato il capo di Sony Computer Entertainment che ha anticipato che la futura PS4 farà ancora affidamento sui supporti ottici per la distribuzione dei contenuti”

Pensare di affidarsi alla distribuzione dei contenuti solo in forma digitale rimane per ora un'utopia e lo sarà anche fra 2-3 anni, se non addirittura 10. Questo è il pensiero di Kaz Hirai, presidente di Sony Computer Entertainment che poi spiega il perché aggiungendo: "Facciamo affari in zone del mondo in cui le infrastrutture di rete non sono robuste come speravamo. Per un business come il nostro ci sarà ancora la necessità di avere un supporto fisico".

Lo stesso presidente ha poi lasciato intendere che la futura PS4 (si parla di 2012) continuerà a integrare un supporto ottico e non lesina qualche frecciatina ad alcuni suoi illustri colleghi, come l'ex manager Phil Harrison che nel 2006 sembrava escludere che il successore della PS3 potesse ancora ruotare intorno ai supporti ottici: "La strada è probabilmente più lunga di quanto ci aspettassimo e alcune posizioni all'interno del nostro gruppo, in passato ci hanno sviato" (vedi il fallimento del progetto PSP Go).

Attendiamoci quindi un successore del Blu-ray o una sua evoluzione più capiente, perché l'ora di affidarsi completamente al web non sembra ancora giunta!

Fonte: Tom's Hardware



Commenti (30)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Kuarl pubblicato il 27 Agosto 2010, 14:08
penso che il blu ray classico vada ancora bene per parecchi anni a venire. Al massimo aggiungeranno il supporto per i blu ray con più layer. Un supporto ottico del tutto nuovo rischierebbe di bissare l'insuccesso iniziale di ps3, ovvero costi elevati, diffidenza del mercato e complessità tecnologica eccessiva. L'aggiornamento ai blu-ray multi-layer dovrebbe essere invece quasi indolore e beneficiare di costi ormai contenuti e dell'esperienza accumulata in tutti questi anni dall'industria.
Commento # 2 di: KRELL46 pubblicato il 27 Agosto 2010, 14:35
2012? se la ps4 esce veramente nel 2012 avrà FF versus 13... io lo aspettavo per ps3... vabbè...
Commento # 3 di: zabaleta pubblicato il 27 Agosto 2010, 14:39
Ma perchè sentiamo davvero il bisogno di abbandonare il supporto ottico anche perchè io i miei film li voglio fisicamente con la loro bella custodia e non un file, come un divx...
Ma soprattutto, sentiamo davvero la necessità di un successore del Blu Ray adesso? Ma sul serio?
Commento # 4 di: offlines pubblicato il 27 Agosto 2010, 14:53
anche io sono molto legato al supporto fisico, però mi rendo conto che un futuro dovrà essere probabilmente abbandonato.
il discorso se mai è che ora come ora la qualità delle linee internet è scarsa per poter guardare in streaming con una qualità paragonabile a un supporto.
se devo pagare la stessa cifra per godere peggio di un bene, non ne trovo l'utilità.
sicuramente una consolle è avvantaggiata da questo punto perché in un modo o nell'altro il contenuto è sempre identico.
Commento # 5 di: Nenco pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:14
Speravo che le console di prossima generazione abbandonassero il supporto ottico, con questo non voglio dire di abbandonare il supporto fisico
Commento # 6 di: Paganetor pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:34
be', se i 50 giga (25 x 2 layer) sono pochi, dubito che si possa passare al digital delivery così su due piedi... spedire via internet 50 giga (almeno) di roba è impegnativo anche per le connessioni più dotate, figuriamoci in occasione del lancio di un nuovo gioco (quando migliaia di utenti vogliono scaricare contemporaneamente) o con le micragnose adsl che ci ritroviamo in Italia: già adesso molti acquirenti fanno la fila fuori dai negozi per predere subito la propria copia, figuriamoci se devono aspettare 24 ore di download congestionato

C'è da aggiungere che il processo produttivo di un BR (così come di un CD o di un DVD) è estremamente rapido ed economico e difficilmente l'impiego di memorie allo stato solido è altrettanto vantaggioso con simili capienze. Rimango perciò dell'idea che una soluzione ibrida (ovvero quella attuale, che prevede l'acquisto del supporto fisico per molti contenuti e il digital delivery solo per altri, più leggeri" sia l'ideale ancora per la prossima generazione di console

Il problema semmai se lo deve porre Microsoft, che da un lato non vuole (o non può?) implementare il BR, e dall'altro non può più usare il DVD come supporto per i giochi next-gen.
Commento # 7 di: Pompone pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:35
GT5

Bè se la PS4 esce nel 2012 allora il gioco di lancio forse sarà GT5

Cià.

p.s. scusate ma non sono riuscito a resistere...sono 3 anni che lo aspetto
Commento # 8 di: svizzero pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:51
la tecnologia blu ray è in vita da poco per essere sugglassata....sarebbe veramente il colmo
Commento # 9 di: svizzero pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:51
la tecnologia blu ray è in vita da poco per essere sugglassata....sarebbe veramente il colmo
Commento # 10 di: svizzero pubblicato il 27 Agosto 2010, 16:51
la tecnologia blu ray è in vita da poco per essere sugglassata....sarebbe veramente il colmo
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »