Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Media player Zappiti One SE 4K HDR

di Riccardo Riondino, pubblicata il 03 Maggio 2018, alle 11:05 nel canale HT

“La nuova edizione del lettore francese dispone di una seconda uscita HDMI solo audio con clock ad alta precisione, funzione IR extender, antenne Wi-Fi removibili e connettori RCA dorati ”


- click per ingrandire -

Zappiti ha presentato il media player One SE 4K HDR, versione aggiornata del modello lanciato alla fine del 2016. La novità principale è l'aggiunta di una seconda uscita HDMI 1.4 dedicata ai segnali audio, che permette anche di connettere i decoder meno aggiornati. Questa porta dispone di un clock ad alta precisione per minimizzare il jitter e il suo impiego disattiva contemporaneamente il flusso audio sull'uscita HDMI primaria, riducendo così anche il rumore video. Infine le uscite CVBS, audio L/R e digitale coassiale sono disponibili su connettori dorati, le antenne Wi-Fi sono ora removibili ed è stato incluso un ingresso IR per la funzione IR extender.


- click per ingrandire -

Permane ovviamente la compatibilità con la maggior parte dei codec, formati e file contenitori, inclusi HEVC, VP9, H.264, ISO DVD/Blu-ray 2D/3D con supporto BD-lite, così come lo slot SATA per HDD da 3,5" fino a 16TB. Il telecomando retro-illuminato offre "short cuts" e tasti per l'accesso diretto a varie funzioni.

Lo Zappiti One SE 4K HDR è disponibile al prezzo di 349€.



Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: ostrica pubblicato il 03 Maggio 2018, 17:55
Cosa ne pensate? Può essere il miglior media player per uso da NAS?
Commento # 2 di: andrea_gi pubblicato il 04 Maggio 2018, 18:52
sulla carta mi pare valido...aspettiamo qualche rece
Commento # 3 di: robadin pubblicato il 09 Maggio 2018, 19:02
Da non trascurare assolutamente, la seconda porta hdmi solo audio, gestisce in fatti codifiche attuali (hd-master etc.) che saranno usate per molto tempo anche per i 4K in Italia (non credo assolutamente ad un imminente Dolby Atmos/Dts-x) per questi formati.
Commento # 4 di: caesar70 pubblicato il 27 Agosto 2018, 22:49
Molto interessante, sembra orientato ad una certa attenzione sul lato audio più che in altri concorrenti, ad esempio il filtro per il jitter, ma supporta l'atmos da netflix e amazon prime?