Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Logitech: DLNA per Revue e Squeezebox

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 08 Novembre 2011, all 11:27 nel canale HT

“La casa svizzera aggiorna il proprio software "server" per PC SqueezeCenter, fino ad oggi destinato ai suoi dispositivi SqueezeBox, diventando ora Logitech Media Server e rendendolo compatibile anche con il Google TV Revue anche per video e foto”

Logitech cambia strategia e punta all'unificazione delle piattaforme dedicate ai suoi vari dispositivi multimediali. E la casa svizzera lo fa rinnovando il proprio software dedicato alla condivisione di rete via PC fino ad oggi conosciuto con il nome di SqueezeCenter. Quest'ultimo era nato per riprodurre da PC la musica (e non solo) con i vari dispositivi SqueezeBox sviluppati in tutti questi anni da Logitech (anche se il primo SqueezeBox fu ideato dall'americana Slim Devices, poi acquisita da Logitech, n.d.r.).

Con l'aggiornamento 7.7.0, lo SqueezeCenter diventa ora Logitech Media Server e, oltre ad apportare miglioramenti per i dispositivi SqueezeBox Touch, Duet e Radio, il nuovo client diventa anche un server DLNA per il media player Google TV Revue. Sarà quindi possibile condividere e riprodurre via Revue filmati in formato AVI, DivX, M4V, MKV, M2TS, FLV, MPG, 3GP e MOV archiviati nel PC. Sono compatibili anche altri formati e per un dettaglio completo vi rimandiamo al wiki del produttore (vedi link). E' prevista anche la trascodifica, ma la funzionalità è al momento assicurata esclusivamente per i file audio. Ricordiamo, infine, che il Logitech Revue è stato recentemente aggiornato alla nuova versione di Google TV (basata su Android Honeycomb) e non ci rimane che attenderne la distribuzione anche in Europa (al momento è disponibile solo in USA al prezzo di 99 dollari).

Fonte: Logitech



Commenti (13)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: proteo pubblicato il 08 Novembre 2011, 13:11
Era ora.... Finalmente !!!

Perfetto, ora rimane da capire se aggiorneranno il firmware dei dispositivi client, come ad esempio lo SqueezeBox Touch, per renderlo compatibile con i server DLNA.
Spero vivamente che lo faranno.
Io ero felicissimo possessore di un Duet, ma ho dovuto darlo via perchè funzionava solamente con lo SqueezeCenter, niente DLNA niente NAS.
PC sempre acceso... no grazie.
Commento # 2 di: Probi pubblicato il 08 Novembre 2011, 14:00
C'è stato un aggiornamento anche firmware del Touch ma non riesco a connettermi ancora col nas (solo a pc acceso sempre tramite software Logitech).

Vediamo

Rob
Commento # 3 di: james_tont pubblicato il 08 Novembre 2011, 14:03
Originariamente inviato da: proteo
funzionava solamente con lo SquuezeCenter, niente DLNA niente NAS.
PC sempre acceso... no grazie.

Veramente col NAS ha sempre funzionato. Io lo presi proprio per questo... volevo avere un server musicale senza avere il PC sempre acceso. Certo... il NAS deve essere sempre online.... ma credo sia il suo mestiere!
Commento # 4 di: proteo pubblicato il 09 Novembre 2011, 03:57
Originariamente inviato da: james_tont
Veramente col NAS ha sempre funzionato.
[CUT]
Certo... il NAS deve essere sempre online.... ma credo sia il suo mestiere!


Mah...... veramente non mi risulta che funzioni con qualunque NAS.
Probabilmente possiedi un NAS che integra un server compatibile SqueezeCenter.
Che il NAS debba essere sempre in linea e' scontato.
Io ho un Netgear ReadyNas, che ha il plug-in SqueezeCenter,
ma ha sempre avuto qualche problemino nel funzionamento.
Invece utilizzando TwonkyServer funziona che e' una meraviglia ma
chiaramente solo con client DLNA compatibili, e quindi non lo Squeeze.
Spero in un'aggiornamento che li renda compatibili DLNA.
Se lo facessero, prenderei al volo un Touch.
Commento # 5 di: plur44 pubblicato il 09 Novembre 2011, 12:30
Bell'aggiornamento, adesso è molto più versatile.

Lo Squeezebox fino a questo aggiornamento funzionava solo con i NAS che hanno già integrato il server squeezebox o che hanno la possiblità di installare applicazioni tipo i QPKG dei NAS Qnap.

@Probi se aggiorni il dispositivo Squeezebox devi aggiornare anche il server che sta sul NAS altrimenti non comunicano
Commento # 6 di: OXO pubblicato il 09 Novembre 2011, 18:50
Mi è appena arrivata la SqueezeBox Radio, vediamo cosa riesco a fare col mio Synology...
Commento # 7 di: OXO pubblicato il 14 Novembre 2011, 20:15
Aggiornato il fw del mio Synology ed installato lo SqueezeCenter, tutto sembra funzionare alla perfezione.
Commento # 8 di: proteo pubblicato il 15 Novembre 2011, 07:03
Quindi funziona solo con lo SqueezeCenter attivo ?
Puoi provare a vedere se disattivando lo SqueezeCenter dal
Synology e lasciando solo il server DLNA attivo funziona o no ?
Commento # 9 di: OXO pubblicato il 16 Novembre 2011, 18:04
Sulla fattispecie sono dubbioso: lunedì mattina con NAS acceso la sveglia è suonata regolarmente, ieri con NAS spento idem, stamani invece...

Farò ulteriori verifiche, però posso dire che a NAS acceso tutta funziona alla perfezione.
Commento # 10 di: proteo pubblicato il 17 Novembre 2011, 08:10
@ OXO

No, credo che tu non abbia capito cosa intendo dire.
Tu nel NAS hai lo SqueezeServer, al quale hai dovuto dire qual'e' la
cartella dove e' contenuta la musica da servire allo SqueezeBox.
Poi hai anche un'altro server (il server DLNA o uPNP) che potrebbe essere qualcosa tipo TwonkyServer o qualcos'altro, o un server proprietario del Synology. Sono due cose diverse e indipendenti una dall'altra.
Anche a questo server, se lo attivi, devi andare a dire qual'e' la cartella della musica.
I due server sono indipendenti uno dall'altro, li puoi tenere attivi uno solo o tutti e due, come vuoi tu.
La domanda e':
Se dal NAS disattivi lo SqueezeServer e lasci attivo solo il server DLNA,
lo SqueezeBox li trova i contenuti (la tua musica sul NAS) ?

@Probi
Vedo che a te il NAS non te lo riconosce, che NAS hai ?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »