Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

"Titanic" e non solo...in 3D!

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 28 Luglio 2009, all 16:30 nel canale CINEMA

“Il 3D sembra sempre più la nuova panacea del cinema hollywoodiano e in attesa di vedere il suo ultimo lavoro "Avatar", il regista James Cameron annuncia che "Titanic" rivedrà la luce in 3D. Ma in 3D potrebbe anche tornare il "Signore degli Anelli"”

James Cameron è uno dei più convinti sostenitori del cinema digitale stereoscopico e in attesa di vedere il suo primo film in 3D nativo "Avatar", ha annunciato in occasione del Comic Con di San Diego che il suo campione d'incassi "Titanic" verrà completamente riprodotto in versione 3D. Lo stesso Cameron ha anche aggiunto che la conversione in 3D richiederà del tempo e precisamente circa 14 mesi di lavoro. Per la versione 3D di "Titanic" sarà prevista una nuova uscita cinematografica esclusivamente nelle sale predisposte e tenendo conto dei tempi di "trasformazione" annunciati, l'evento non dovrebbe avvenire prima del 2011.

Ma un altro importante regista sembra affascinato dalla visione stereoscopica: Peter Jackson ha infatti dichiarato di augurarsi di poter un giorno realizzare una versione in 3D della trilogia de "Il Signore degli Anelli". Ma questo ambizioso progetto ha per ora lasciato i responsabili della Warner Bros piuttosto perplessi. Secondo la Warner, infatti, il numero di sale equipaggiate con sistemi di proiezione digitale 3D è ancora troppo esiguo per giustificare l'investimento che richiederebbe un tale progetto.

Di seguito l'interessante conferenza stampa in cui sia James Cameron che Peter Jackson hanno parlato dei loro progetti:

Fonte: HD Numérique



Commenti (53)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Vince 15 pubblicato il 28 Luglio 2009, 16:49
Mah, ho i miei dubbi... è vero che James è forse il più accanito sostenitore del cinema 3D, però è stato lui stesso a dire che il 3D per un film significa girarlo in 3D, non renderlo 3D in post-produzione! Se Titanic venisse treddì-zzato sarebbe un controsenso. Poi sinceramente, per quanto possano essere bravi a farlo, verrebbe cmq un pasticcio.

Io personalmente sono un forte sostenitore del 3D così come lo è Cameron, però ad esempio, vedere Nightmare Before Christmas reso 3D è stata una delusione... non gli ha reso giustizia, e come film si prestava molto al 3D!

Il 3D è il futuro, ma se girato in 3D. Non facciamo pasticci per favore!

Per passare al signore degli anelli... vale lo stesso discorso. Non vedo l'ora di vedere The Hobbit girato in 3D, ma per favore, non toccatemi il Signore degli Anelli!
Commento # 2 di: Dave76 pubblicato il 28 Luglio 2009, 16:53
Concordo con Vince...tant'è che avevo scritto un post con le stesse argomentazioni, ma è sparito...
Commento # 3 di: Maxt75 pubblicato il 28 Luglio 2009, 17:02
Fino ad ora tutte le mie esperienze di 3d sono state tra lo scarso e il sufficiente in termini di qualità video. Non digerisco guardare film con occhiali da sole, mah..fino ad ora ho avuto questa impressione, anche se ammetto di averne visti pochi.
Commento # 4 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 28 Luglio 2009, 17:11
Originariamente inviato da: Dave76
tant'è che avevo scritto un post con le stesse argomentazioni, ma è sparito...


Scusami, ho fatto un casino con il motore di pubblishing e il tuo primo commento è andato irrimediabilmente perso...perdonami!

Gianluca
Commento # 5 di: vincino pubblicato il 28 Luglio 2009, 18:47
Il 3D ha tentato più volte il decollo ed è inesorabilmente franato malamente. E' carino guardare qualche scena con gli occhialini tanto per... ma dopo un po' stanca. C'è da dire anche che secondo alcune ricerche circa il 10% della popolazione nn ha la fortuna di avere gli occhi perfettamente in asse e nn potendosi avvalere della disparità binoculare nn riesce a vedere un bel nulla dalle immagini stereoscopiche. L'ho letto qui http://ilcoloredellaluna.wordpress.com/
Commento # 6 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 28 Luglio 2009, 20:03
Originariamente inviato da: vincino
C'è da dire anche che secondo alcune ricerche circa il 10% della popolazione nn ha la fortuna di avere gli occhi perfettamente in asse...


Verissimo, confermo!!! Visto che ho lo sfortuna di essere afflitto proprio da questo problema......e questo nonostante abbia subito ben 2 interventi per cercare di correggere i difetti di ortottica...che nella vita quotidiana non mi da alcun problema...ma che nella visione stereoscopica non mi consente di cogliere alcuna differenza o quasi...

Gianluca
Commento # 7 di: Pizzo pubblicato il 28 Luglio 2009, 20:10
Beh, 3Ddizzare è sicuramente un modo per rivenderlo a chi non lo acquisterebbe più altrimenti...

Concordo che il 3D vero è solo quello NATIVO
Commento # 8 di: maxrenn77 pubblicato il 28 Luglio 2009, 22:05
St cavolo di 3D comincia proprio a rompermi.Adesso riesumano anche i vecchi film per continuare a guadagnarci con la scusa del 3D,e chissa' quanti poveretti ci cascheranno.
Per me tristezza assoluta...ma la penso cosi' da mesi ormai,anche per la prossima stagione cinematografica saremo invasi da boite 3D di ogni sorta,fra un po avremo in 3D anche la De Filippi e il suo Amici....che schifo,e tutti a osannare Cameron...
Commento # 9 di: maxrenn77 pubblicato il 28 Luglio 2009, 22:07
Il 3d il futuro? Per quabto mi riguarda e' un incubo solo pensarci,perche' mai dovrei volere The Hobbit in 3D???
E se a me piacesse il cinema tradizionale cosi' com'e'??
Commento # 10 di: koshien pubblicato il 28 Luglio 2009, 22:41
Originariamente inviato da: maxrenn77
E se a me piacesse il cinema tradizionale cosi' com'e'??


Buon per te, risparmi 2-3 euro a spettacolo
Comunque anch'io sono del parere di Vince15...e personalmente non andrei a rivedere un film al cinema solo perchè in 3D. Sarei più interessato ad un' eventuale edizione blu-ray real-3D di Titanic (anche perchè non ce l'ho nè in dvd, nè in alta definizione).
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »