Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Il Diavolo (ri)veste Prada

di Alessio Tambone, pubblicata il 08 Giugno 2012, alle 08:45 nel canale AV Cinema

“Lauren Weisberger annuncia che nel 2013 in libreria sarà disponibile il sequel del fortunato romanzo. Si accettano scommesse per la trasposizione cinematografica”

Non c'è solo George Lucas a spremere le sue galline dalle uova d'oro. Nel 2003 Lauren Weisberger ha sbancato le librerie di mezzo mondo con il romanzo Il Diavolo veste Prada, storia di ordinario abuso lavorativo ambientata nel campo della moda. Siamo nella redazione del famoso magazine Runway, diretto dalla diabolica Miranda Priestly, con vicende velatamente ispirate al vero lavoro della scrittrice nella redazione di Vogue America, assistente personale della diabolica (si fa per dire) Anna Wintour. Visto l'enorme successo nel 2006 Hollywood ha sfornato la riuscita omonima commedia, con un cast eccellente formato dal trio Meryl Streep, Anne Hathaway e Stanley Tucci.

E' la stessa scrittrice Weisberger ad annunciare che nel 2013 in libreria ci sarà il sequel di quelle vicende, con la giovane protagonista Andy che finalmente entra a far parte della redazione di The Plunge, una delle più importanti riviste per spose. Presto però scoprirà che il mondo dell'editoria è davvero piccolo. Molto piccolo. Al momento non ci sono comunicazioni inerenti diritti cinematografici e possibili trasposizioni, ma visto l'enorme successo del film...



Commenti