Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

AVplay: I due volti di gennaio

di Alessio Tambone, pubblicata il 17 Settembre 2014, alle 02:57 nel canale CINEMA

“Patricia Highsmith torna sul grande schermo con l'adattamento dell'omonimo romanzo ambientato tra Creta e Atene. Alla regia l'esordiente Hossein Amini, sceneggiatore di Drive”

- click per ingrandire -

Grecia 1962. Chester è un consulente d'affari carismatico e determinato; Colette, sua moglie, è una giovane seducente e inquieta; Rydal è una guida turistica in fuga dal passato. In un pomeriggio le vite di questi tre personaggi si incrociano in un pericoloso triangolo, quando i corridoi di un albergo greco sono teatro dell'omicidio di un ispettore.

Adattamento cinematografico per l'omonimo romanzo di Patricia Highsmith, titolo originale The Two Faces of January, in realtà per la seconda volta soggetto di un film dopo una produzione minore tedesca del 1986. A dirigere la pellicola l'iraniano Hossein Amini, all'esordio dietro la macchina da presa dopo una decina di sceneggiature (Drive, nomination Oscar per Le ali dell'amore).

I tre protagonisti sono interpretati da Viggo Mortensen (Chester), Kirsten Dunst (Colette) e Oscar Isaac (Rydal). La pellicola è stata girata a partire dall'ottobre 2012 tra la Grecia e la Turchia, ma è soltanto con la partecipazione al Festival di Berlino di quest'anno che il film ha trovato distribuzione internazionale. Quella italiana partirà il 9 ottobre, con firma Videa.



Commenti