Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Panasonic: proiettori Pro da 20.000 lumen

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 13 Febbraio 2012, alle 11:46 nel canale AV Professional

“La multinazionale annuncia l'arrivo dei proiettori da 20.000 lumen più compatti e leggeri al mondo. Il nuovo PT-DZ21K utilizza una configurazione 3-Chip DLP con risoluzione 1920 x 1200 ed è anche compatibile 3D”

Panasonic Europe annuncia l’introduzione di una nuova serie di videoproiettori business da alta efficienza. La serie si compone del PT-DZ21K con risoluzione WUXGA (1,920 x 1,200) e 20.000 lumen di luminosità, il PT-DS20K con risoluzione SXGA+ (1,400 x 1,050) e 20.000 lumen di luminosità e il PT-DW17K con risoluzione WXGA (1,366 x 768) e 16.500 lumen di luminosità. In aggiunta all’elevata potenza luminosa ed ad un corpo decisamente compatto se paragonato ad altri proiettori dotati della medesima potenza luminosa, le nuove macchine assicurano fino a 2.000 ore di ciclo vita della lampada e sono compatibili 3D con occhialini attivi (PT-DZ21K e il PT-DS20K), caratteristiche che li rendono particolarmente adatti per auditorium e musei oltre che per servizi di rental e staging che richiedono una soluzione pratica e maneggevole.

La serie DZ21K può contare su 20.000 lumen di luminosità grazie all’integrazione di quattro nuove lampade 465W UHM. L’elevata luminosità è supportata da un rapporto di contrasto di 10.000:1, dal motore proprietario Detail Clarity Processor 3 di Panasonic che fa risaltare i dettagli nelle immagini e dalla modalità DICOM Simulation per l’utilizzo in ambienti medicali per la visualizzazione di immagini monocromatiche. Le lampade possono essere regolate in modalità alternata e continuativa per operazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7. 

Il PT-DZ12K dispone della funzionalità Lens Memory che consente di richiamare la dimensione dell’immagine fino a tre posizioni di proiezione differenti e di un otturatore meccanico che può essere programmato per ottenere transizioni sfumate durante le proiezioni. Tutti i modelli dispongono di Edge Blending integrato oltre alla funzione Multi-Unit Brightness Control per proiezioni su schermi e superfici di grandi dimensioni per creare un’esperienza coinvolgente. Inoltre, il PT-DZ21K e il PT-DS20K sono compatibili con proiezioni su vari schermi curvi, grazie alla funzionalità Geometric Adjustment. Quest’ultima può essere potenziata con il kit di aggiornamento opzionale, ET-UK20, per supportare un numero maggiore di curvature di superfici e forme differenti. È inoltre presente una funzione avanzata di mascheramento dell’immagine che consente di caricare maschere personalizzate sotto forma di file bitmap che consente proiezioni su edifici o su schermi sagomati in modo speciale. La disponibilità è prevista a partire da giugno, a prezzi non ancora svelati ma che si annunciano competitivi (rispetto alla concorrenza in questo ambito di prodotti business, n.d.r.).

Di seguito le specifiche tecniche annunciate:

Fonte: Panasonic Italia



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: massimagnus pubblicato il 13 Febbraio 2012, 13:33
Boh

Ma che mercato può avere un coso del genere? :/
Commento # 2 di: Gian Luca Di Felice pubblicato il 13 Febbraio 2012, 14:45
C'è scritto nell'articolo!!! E' un proiettore professionale!!...non di certo pensato per uso casalingo!