Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

QNAP TS-251+, TS-451+

di Riccardo Riondino, pubblicata il 11 Novembre 2015, alle 11:02 nel canale AVPRO

“QNAP presenta i nuovi NAS quad-core della serie TS-x51+, due modelli 2-bay/4-bay con tecnologia QvPC, supporto per la virtualizzazione, crittografia e transcodifica in tempo reale, in grado di fornire una soluzione di archiviazione scalabile e a prestazioni elevate per gruppi di lavoro e piccoli uffici ”

QNAP Systems annuncia i NAS quad-core TS-251+ 2bay e TS-451+ 4bay, ideali per aziende e utenti SOHO che cercano soluzioni di archiviazione moderne e competitive anche nel prezzo. Integrano processori Intel Celeron quad-core 22nm a 64 bit da 2.0 fino a 2.42 GHz,con RAM DDL3L da 2GB/8GB a risparmio energetico. Tramite le porte dual LAN Gigabit, sono in grado di fornire fino a 225 MB/s di throughput e fino a 205 MB/s di velocità di trasferimento con crittografia AES a 256 bit.

“Il TS-251+ e il TS-451+ rappresentano la scelta ideale per chi richiede prestazioni di livello superiore nei NAS quad-core basati su x86 senza intaccare il budget”, ha affermato Jason Hsu, product manager di QNAP. “Entrambi i NAS sono veloci, versatili e a prova di scalabilità futura”.

- click per ingrandire -

Adottano il nuovo sistema operativo QTS 4.2, in grado di eseguire più applicazioni su macchine virtuali basate su Windows, Linux, UNIX ed Android nel NAS con la Virtualization Station. Permette inoltre di impiegare più sistemi Linux isolati su NAS, mentre Container Station integra le tecnologie di virtualizzazione LXC e Docker e consente di scaricare le app dal registro hub Docker integrato.

Anche la serie TS-x51+ offre la tanto attesa funzione di snapshot (RAM minima di 4GB richiesta), creabili in pochi secondi per volumi e LUN mediante QTS Storage Manager, eseguendo anche attività di clonazione e replica di snapshot. La serie NAS include inoltre flessibili soluzioni di backup per Windows e Mac e soluzioni di ripristino di emergenza con la replica remota in tempo reale (RTRR), rsync e il backup di archiviazione su cloud.

I NAS sono utilizzabili come personal computer, grazie alla tecnologia QvPC, collegando semplicemente tastiera, mouse e un display HDMI. Tra le varie funzioni, la possibilità di eseguire più macchine virtuali, navigare nel Web, visualizzare video 1080p con audio HD fino a 7.1 canali, utilizzando Kodi e il telecomando in dotazione, o monitorare feed dal vivo su Surveillance Station. Il NAS supporta funzionalità di transcodifica in tempo reale e off-line, oltre allo streaming di contenuti multimediali da rete LAN con protocollo DLNA, connettività Bluetooth e dispositivi USB.

- click per ingrandire -

La serie TS-x51+ offre inoltre una soluzione di cloud storage sicura e con numerose funzionalità, fra cui la condivisione di file multipiattaforma per utenti Windows, Mac, Linux e UNIX; il supporto per Windows AD, servizi di directory LDAP e Windows ACL; server VPN con L2TP/IPsec, OpenVPN e supporto PPTP; accesso criptato con doppia verifica.

Connettendo una unità di espansione UX-800P da 8bay o UX-500P da 5bay, la capacità totale può essere espansa fino a 96TB.

Specifiche principali:

TS-251+: tower a 2bay
TS-451+: tower a 4bay
Processore Intel Celeron quad-core da 2.0GHz (fino a 2.42GHz), RAMP DDR3L da 2GB o 8GB (espandibile fino a 8GB); HDD/SSD SATA da 6Gbps hot-swap da 3.5”/2.5”; 2 x USB 3.0, 2 x USB 2.0; 2 x porte LAN Gigabit; 1 x uscita HDMI.

Per ulteriori informazioni: www.qnap.com

Fonte: Fonte: Ufficio Stampa QNAP



Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Jovi Java pubblicato il 11 Novembre 2015, 12:34
Davvero carini questi gioiellini
Commento # 2 di: HSH pubblicato il 12 Novembre 2015, 09:13
spettacolo! potrei anche cambiare il mio 213J con il 251+, sperando non lo mettano a cifre folli (si spera sui 300&#8364 visto che il 251 liscio sta a 250€