Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

IFA: Sony nuove compatte Cybershot

di Franco Baiocchi, pubblicata il 07 Settembre 2018, alle 11:38 nel canale AVPRO

“Le super compatte HX99 e HX95, con stabilizzatore ottico e zoom 30X, scattano a 10 fps , sono in grado di registrare in 4K senza crop e salvano immagini anche in RAW...”


- click per ingrandire -

Sony ha presentato nel corso di IFA 2018 due nuovi modelli della linea di fotocamere Cyber-shot travel compatte con zoom esteso, la DSC-HX99 e la DSC-HX95, dotate di corpo macchina  estremamente ridotto con una lunghezza focale dai 24 mm del grandangolo ai 720 mm del super teleobiettivo. Le nuove camere sono equipaggiate con processore d’immagine BIONZ X combinato a un chip di acquisizione LSI, che permette lo scatto continuo ad alta velocità fino a 10 fps con limite di buffer di 155 immagini ed hanno una velocità di messa a fuoco automatica pari a 0,09 secondi. Fra le nuove funzionalità vi sono Eye AF, registrazione delle immagini in formato RAW, funzione Touch Focus/Touch Shutter e acquisizione di dati sulla posizione tramite Bluetooth. La stabilizzazione delle immagini è controllata dal sistema Optical SteadyShot, che annulla  l’effetto mosso dovuto alle vibrazioni spesso associate agli scatti effettuati a mano libera e con teleobiettivo. I modelli integrano inoltre la funzione Zoom Assist, che consente di allargare temporaneamente l’inquadratura per visualizzare un’area più ampia, quando si fotografa un soggetto con il teleobiettivo.

I modelli HX99 e HX95 sono in grado di acquisire riprese video in 4K con lettura completa dei pixel e senza pixel binning; è inoltre possibile riprendere soggetti in veloce movimento con registrazione HD a frame rate elevato fino a 100/120 fps.


- click per ingrandire -

Le camere dispongono di uno schermo touchscreen orientabile di 180° che facilita le inquadrature per i selfie e per le foto di gruppo e di un viewfinder OLED che fuoriesce dal corpo macchina e che, quando in funzione, permette l'utilizzo dello schermo come touch-pad, anche per sopperire alla mancanza di tanti bottoni e ghiere per il controllo delle varie funzioni. La funzione di acquisizione dei dati sulla posizione tramite Bluetooth è in grado di raccogliere e registrare le informazioni relative alla posizione da un dispositivo mobile, mentre la registrazione Proxy permette il trasferimento di immagini e video su smartphone o il caricamento su siti web.


- click per ingrandire -

Sono dell'avviso che le aspettative su queste nuove camere Sony siano molto elevate; ho però rilevato, tra le numerose caratteristiche positive, una grande pecca a livello costruttivo: l'uscita micro HDMI (con uscita UHD 4K a 8 bit per componente 4:2:2) è praticamente prossima alla madrevite per l'aggancio sul cavalletto così come l'alloggiamento della batteria, rendendo impossibile la registrazione senza compressione, l'utilizzo come telecamera o la connessione di un monitor più grande, oppure sostituire la batteria o altre funzionalità quando la camera è montata su di un cavalletto.  

Le nuove fotocamere Cyber-shot HX99 e HX95 di Sony saranno disponibili in Europa a partire da ottobre ad un prezzo suggerito al pubblico rispettivamente di 520 € e 500 €.

Per maggiori info: www.sony.it

 



Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: Giacks3d pubblicato il 07 Settembre 2018, 16:51
Niente GPS

Anche Sony toglie il GPS dalle fotocamere compatte.
Sarà pure una funzionalità richiesta da una nicchia di utenti, ma non credo sarebbe costato tanto lasciare qualche prodotto con questa funzionalità. Peccato.