Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Nuovo Sky Box HD Thomson

di Emidio Frattaroli , pubblicato il 14 Marzo 2006 nel canale HT

“AV Magazine mostra le prime immagini del decoder Thomson che si aggiunge a Pace ed Amstrad per la fornitura dei decoder Sky Box HD per la ricezione dei nuovi canali ad alta definizione che saranno lanciati nel corso delle prossime settimane”

Thomson Sky Box HD: connessioni audio e video


Pannello posteriore con connessioni
- click per ingrandire -

Il pannello posteriore del nuovo Sky Box HD Thomson è piuttosto ricco di connessioni audio e video. Al centro non mancano chiaramente le due prese SCART per segnali RGBS e video composito in ingresso e in uscita oltre che una presa per uscita S-Video che è posizionata alla sinistra della presa SCART più in basso.

Al di sopra dell'uscita S-Video c'è la tripletta di connettori per segnali video Component che saranno in grado di fornire anche segnali fino a risoluzioni HDTV (1280x720p e 1920x1080i) anche se probabilmente non verrà garantito il funzionamento per tutti i programmi trasmessi.

Per alcune categorie di programmi sarà necessario utilizzare la connessioni HDMI, subito a destra rispetto alla presa SCART inferiore, che fornirà segnali video digitali con protezione HDCP (High Definition Content Protection) e con risoluzioni HDTV di 1280x720p e 1920x1080i.

Più a destra troviamo le novità più interessanti. Subito a fianco della porta HDMI c'è una presa RJ45 che consentirà una connessione di rete anche se non sono ancora chiare modalità e possibilità operative. Ancora più a destra c'è invece una presa SATA per il collegamento di periferiche di memorizzazione.

Più a sinistra, troviamo due ingressi antenna per altrettanti sintonizzatori satelitari DVB-S2, la porta RJ11 per il modem analogico, ingresso per i segnali RF e due uscite, porta RS232, porta USB e connettore TOSLink per segnali audio digitali compatibile con il flusso Dolby Digital 5.1.