Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Monsters & Co. 3D

di CineMan , pubblicato il 27 Agosto 2013 nel canale SOFTWARE

“Pubblicazione 3D per il gioiello di casa Pixar ma in Italia per avere tutti gli extra bisogna possedere anche la prima edizione 2D. Distribuzione Disney Pictures HE”

A Mostropoli le risorse energetiche sono legate alle urla di paura dei bambini per cui un team di professionisti ogni giorno ha il compito di terrorizzare (sempre meno) innocenti vittime in giro per il mondo. Tra gli spaventatori al top della classifica c'è il peloso Sullivan coadiuvato dal rotondo Mike, incalzati e odiati dal brutto e cattivo Randall che non perde occasione per ordire strategie e scalare scorrettamente la vetta.

Convinti da sempre che i bambini siano nocivi alla salute, Sully e Mike si troveranno a gestire una pericolosa situazione di emergenza in fondo alla quale realizzeranno quanto sia più facile alimentare la città con una risata che non con un grido.

Coloratissimo capolavoro Pixar, divertente, pieno di trovate spesso esilaranti e personaggi geniali. Come da tradizione immancabili gli omaggi ad altre produzioni animate in questo caso “Bug's Life”, “Toy Story” o “La Bella e la Bestia” ma non mancano ironici rimandi anche ad opere cinematografiche come “Armageddon”.

- click per ingrandire -

La seconda edizione in alta definizione del film diretto da Pete Docter include la versione tridimensionale con la (discutibile) decisione di lasciare indietro parte del materiale della precedente pubblicazione italiana. All'interno della confezione trovano infatti posto (solo) due BD-50, il primo con il film rielaborato in stereoscopia esclusivo per catene digitali 3D mentre l'altro è lo stesso identico disco della prima uscita, con la versione 2D del film e numerosi extra.

A confronto con la pubblicazione americana, che include due ulteriori DVD tra cui la copia digitale, non solo manca il BD-25 con i vecchi supplementi presente anche nella prima uscita italiana ma pare addirittura che il disco 2D offra visione e ascolto migliorati. Il confronto tra i BD-50 2D italiani non ha rivelato particolari differenze audio/video, salvo per la serigrafia (vedi foto).

Qualità video

Il disco 3D è certo più coinvolgente lasciando l'impressione di una rielaborazione stereoscopica volta ad aumentare il senso di profondità di campo senza particolari elementi pop-out. Tecnicamente un risultato più che egregio mentre durante la visione, così come per la versione 2D, ci si potrebbe accorgere di minimo aliasing legato principalmente al peloso manto di Sullivan.

Elementi di relativo impatto visivo che potrebbero essere notati in presenza di schermi di grandi dimensioni. Schema colore intenso e palette cromatica strepitosa. Codifica video MVC per il 3D e AVC/MPEG-4 per il 2D.

- click per ingrandire -

Qualità audio

Il disco 2D della prima e seconda uscita italiana offre le medesime tracce: DTS-HD Master Audio ES 7.1 canali per l'inglese (core @1509 kbps), DTS-ES 6.1 italiano (16 bit) e tedesco (24 bit) entrambe a 1509 kbps.

Particolare invece la scelta per il nuovo disco 3D: Dolby TrueHD 7.1 24 bit (core @640 kbps) per l'inglese, di strepitosa fattura, elementi discreti e la capacità di aumentare ulteriormente il coinvolgimento, Dolby Digital Plus 5.1 (512 kbps) per italiano e tedesco ma per le stesse lingue sono presenti anche due tracce Dolby Digital 5.1 EX con centrale posteriore non discreto (640 kbps) che grazie a questo potrebbero fare la differenza, mentre dinamica ed elementi discreti rimangono sullo stesso buon livello.

- click per ingrandire -

Extra (HD/SD)

Sul disco 3D il trailer stereoscopico di “Monster University”, che ritroviamo anche su quello 2D assieme al lancio de “Il libro della giungla” di prossima uscita in HD, altra differenza rispetto ai promo in testa al film sul primo blu-ray italiano.

Sempre sul disco 2D troviamo: commento al film in compagnia del regista, produttori e John Lasseter. 22 minuti di tavola rotonda con i produttori e il regista, l'attrazione a Tokyo Disneyland ispirata al film, corto “Pennuti spennati” con commento opzionale del regista Ralph Eggleston, corto “La nuova macchina di Mike” con commento opzionale dei figli dei produttori.

La pagella secondo CineMan

Film 9
Authoring 7
Video 2D 9
Video 3D 9
Audio ITA 7
Audio V.O. 10
Extra 7

 

 

 

Articoli correlati

Home Video HD: Agosto

Home Video HD: Agosto

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Agosto. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti
Home Video HD: Luglio

Home Video HD: Luglio

Panoramica sulle uscite home video in alta definizione per il mese di Luglio. Pubblichiamo il calendario delle uscite Blu-ray evidenziando i prodotti meritevoli di attenzione sul piano tecnico o artistico. Buona collezione a tutti



Commenti