Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

CES: JVC annuncia il proiettore Laser DLP LX-NZ30 da 3.300 lumen

di Nicola Zucchini Buriani, pubblicata il 09 Gennaio 2023, alle 11:09 nel canale PROIETTORI

Il nuovo modello, successore del precedente NZ3, supporta sorgenti 1080p fino a 240 Hz con un input lag di 6,25 millisecondi


- click per ingrandire -

Tra le novità annunciate al CES di Las Vegas c'è anche il JVC LX-NZ30, l'ultima aggiunta alla gamma di proiettori del marchio giapponese. NZ30 è il diretto successore di LX-NZ3, presentato nel 2019. Il nuovo modello si presenta con un design molto simile al predecessore. Le dimensioni sono piuttosto compatte: parliamo di una larghezza di circa 40 centimetri e di una profondità di 34 centrimetri. Il cuore del proiettore è costituito da un chip DLP con un DMD da 0,47" a risoluzione Full HD nativa. Su questa base interviene la tecnologia XPR (eXpanded Pixel Resolution) a quattro posizioni che ricrea una risoluzione Ultra HD.


- click per ingrandire -

Il sistema di illuminamento è basato sulla tecnologia BLU-Escent di JVC, che abbina Laser blu e fosfori per garantire un flusso luminoso di 3.300 lumen, il 10% in più rispetto a NZ3. L'incremento è legato ai cambiamenti apportati al modulo Laser, ora equipaggiato con un diodo blu da 105 W contro i 95 W del modello lanciato nel 2019. Non cambia invece la durata: il proiettore è garantito per almeno 20.000 ore di funzionamento. La gestione della sorgente luminosa Laser è affidata alla tecnologia High-performance Dynamic Dimming Control (HDDC), capace di modularne l'emissione dinamicamente, in accordo con le immagini da visualizzare su schermo.


- click per ingrandire -

L'ottica dispone di uno zoom 1,6x e di lens-shift, che consente di spostare l'immagine in verticale (± 60%) e in orizzontale (± 23%). NZ30 è compartile con HDR nei formati HDR10 e HLG. Il proiettore è anche indirizzato all'utilizzo di videogiochi: sono supportate risoluzioni fino al Full HD a 240 Hz con un input lag ridotto a 6,25 millisecondi, cioè 1,5 fotogrammi di ritardo. JVC strizza quindi l'occhio agli utenti PC e mette a disposizione anche un ingresso DisplayPort 1.2 in aggiunta a due HDMI 2.0b con HDCP 2.3.

La disponibilità di LX-NZ30 è prevista per fine marzo con finitura bianca o nera. Il prezzo di listino è fissato a 3.499,95 dollari. Al momento non sono giunte informazioni relative all'uscita sul mercato italiano.

Fonte: JVC



Commenti