Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

BenQ W5700, proiettore DLP 4K HDR10+

di Riccardo Riondino, pubblicata il 10 Dicembre 2018, alle 12:06 nel canale PROIETTORI

“Il marchio taiwanese lancerà un modello UHD con matrice da 0,47", compatibile con tre standard HDR e capace di riprodurre al 100% il gamut DCI-P3, svelato probabilmente durante CES 2019”


- click per ingrandire -

BenQ espanderà la linea Home Theater con il nuovo proiettore W5700. Si basa sul chip DLP da 0,47", ll cui meccanismo quad vobulation permette di generare immagini Ultra HD partendo da una matrice 1920 x 1080. La luminosità è di 2200 lumen con una durata della lampada variabile da 4000 a 10000 ore (eco mode), mentre la ruota colore è di tipo a sei segmenti. Secondo le informazioni preliminari il W5700 riproduce integralmente sia il gamut BT.709 che il più esteso DCI-P3. È inoltre compatbile 3D, mentre il supporto HDR include gli standard HDR10, HLG e HDR10+ con metadati dinamici.

L'ottica è in grado di traslare del 60% sull'asse verticale e del 23% su quello orizzontale (lens shift). Lo zoom varia da 1,2 a 1,6x con un rapporto di tiro 1,36÷2,18:1. La connettività prevede due ingressi HDMI, solo uno dei quali di tipo 2.0 con HDCP 2.2, un D-Sub VGA e due porte USB con uscita audio minijack. L'anteprima avverrà probabilmente a CES 2019 (8-12 gennaio), con disponibilità prevista per il prossimo marzo.

Fonte: 4KFilme



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: grendizer73 pubblicato il 10 Dicembre 2018, 19:05
Tralasciando per il momento il famigerato effetto rainbow, al quale sono piuttosto suscettibile, questo VPR mi interessa per via dello shift H/V e per la compatibilità 3D, ma la domanda è:
la differenza tra un vobulato 4K ed un 4K reale, è abissale, oppure esiste comunque una differenza non così marcata?
Tenendo conto che non ho più intenzione di sottoscrivere un abbonamento a Sky, che non ho intenzione di ricomprare per l'ennesima volta BD UHD degli stessi film/serie TV che già possiedo in DVD/BD, l'unico utilizzo che ne farei sarebbe con i giochi della PS4 Pro e della futura PS5 esclusivamente per giocare.
Potrebbe essere un buon acquisto, oppure per quello che mi interessa, il mio ottimo HC5 è ancora sufficiente?
Ovviamente c'è anche la voglia dell'acquisto compulsivo di spendere soldi per un nuovo giocattolo e quella è difficile da arginare
Commento # 2 di: oceano60 pubblicato il 10 Dicembre 2018, 20:00
Ciao, grazie per la news, se non sbaglio è il primo videoproiettore a supportare la versione dinamica della gamma estesa, seppure nella versione HDR10+, dalle recensioni precedenti su prodotti analoghi, lo stacco in termini di risoluzione non è cosi marcato da prodotti 4K nativi, certo esistono altri parametri nel quale il nativo è naturalmente superiore, ma il lens shift, il supporto a 3 formati HDR, quello 3D, HDMI 2.0 immagino sia full bandwidth, un po' rumoroso 29dB (Eco) / 32dB (Normal), la copertura DCI P3 puo diventare interessante, vediamo il prezzo.
Commento # 3 di: ULTRAVIOLET80 pubblicato il 11 Dicembre 2018, 11:23
Erede dell'ottimo W8000, questo vpr si annuncia molto interessante (nuova matrice, supporto completo all'HDR, copertura del DCI sebbene presumibilmente tramite filtro colore) e molto probabilmente si porrà come diretto antagonista dell'Epson TW9400.
A questo punto la gamma di vpr Benq 2019 sembra davvero completa, con prodotti interessanti per tutte le tasche ed esigenze:
https://homecinemacentral.com.au/ne...-australia-2019

Originariamente inviato da: grendizer73;4919026
...l'unico utilizzo che ne farei sarebbe con i giochi della PS4 Pro e della futura PS5 esclusivamente per giocare....

Vedi link sopra, per le tue esigenze andrei sul TK800 o aspetterei il nuovo TK850