Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

BenQ TK700STi, proiettore gaming 4K HDR

di Riccardo Riondino, pubblicata il 06 Maggio 2021, alle 15:39 nel canale PROIETTORI

BenQ lancia il primo proiettore con input lag di 16ms in 4K/60p, dotato di lampada con durata fino a 16.000 ore, luminositÓ di 3000 lumen, supporto HDR e 3D, ottica a tiro corto e dongle Android TV in dotazione


- click per ingrandire -

BenQ lancia il proiettore DLP TK700STi, espandendo la gamma dedicata espressamente ai videogiochi. Diversamente dal X1300i l'illuminamento è a lampada invece che LED, mentre la risoluzione è il 4K (3840 x 2160), presumibilmente con matrice DMD "quad vobulation" da 0,47" ". L'input lag varia tra 4ms a 1080p/240Hz, 8,33ms a 1080p/120Hz, 16,67ms a 1080p/60Hz e 33ms in 4K/30p. Sono previste inoltre tre modalità specifiche per giochi di ruolo (RPG), sportivi (SPG) e sparatutto in prima persona (FPS). L'assenza di ingressi HDMI 2.1 non consente comunque il supporto 4K/120.

L'ottica a tiro corto (1:0.9-1,08) produce un'immagine da 100" da una distanza di 2m circa. La lampada ha una durata variabile da 4000 a 16.000 ore, mentre la luminosità raggiunge un picco di 3000 lumen. Le regolazioni includono lo zoom 1,2x, la correzione keystone 2D e la rotazione digitale dell'immagine. Non manca il supporto per il video 3D Full HD, né per l'HDR (HDR Game, HDR10 e HLG), mentre la copertura cromatica raggiunge il 96% del Rec.709. La connettività prevede due ingressi HDMI 2.0b, uscita audio minijack, porte USB/RS232 e terminali IR fronte/retro.


- click per ingrandire -

Uno degli ingressi HDMI può essere utilizzato per connettere il dongle Android TV QS01 HDMI Media Streaming in dotazione. Dal momento che i proiettori smart home BenQ non sono certificati ufficialmente da Netflix, per la sua visione è necessario il mirroring da PC tramite browser Google Chrome o la connessione HDMI.

Il BenQ TK700STi è disponibile a €1299.



Commenti