Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung Odyssey G9, monitor 32/9 240 Hz

di Riccardo Riondino, pubblicata il 25 Giugno 2020, alle 11:15 nel canale DISPLAY

“Samsung annuncia la prossima disponibilità dei nuovo monitor gaming Dual Quad HD (5120 x 1440), dotato di pannello QLED con raggio di curvatura 1000R, latenza di 1ms, 1000 NIT di luminosità di picco, supporto Nvidia G-Sync e Adaptive Sync, certificato Eye Comfort TÜV Rheinland, effetti luminosi dinamici, ingressi DisplayPort e HDMI”


- click per ingrandire -

Il nuovo Samsung Odyssey G9 completa la linea di monitor curvi da gioco presentati al CES 2020, che annovera anche il modello G7 disponibile da questo mese. Impiega un pannello da 49" con tecnologia QLED (LCD VA + Quantum Dot), per una copertura al 95% del range DCI-P3. Il costruttore lo presenta come il primo modello Dual Quad HD (5120 × 1440) al mondo con frequenza di aggiornamento di 240Hz, latenza di 1 ms, A/R 32: 9, curvatura 1000R e massima luminosità di 1000 cd /m2.

Il monitor può riprodurre contenuti HDR10+ e vanta le certificazioni VESA HDR1000 e "Eye Comfort" rilasciata da TÜV Rheinland. Il design si caratterizza per la finitura bianco lucido e l'Infinity Core Lighting nella parte posteriore, che offre giochi di illuminazione con cinque effetti e 52 colori diversi. Per evitare artefatti di tearing e stuttering dispone delle tecnologia Nvidia G-Sync e Adaptive Sync su DP1.4.


- click per ingrandire -

"Dopo il recente lancio di Odyssey G7, G9 si posiziona come il primo monitor da gioco dual QHD con curvatura 1000R. Questo rafforza ulteriormente la leadership di Samsung nel settore dei monitor da gioco, con un tasso di innovazione senza precedenti", afferma Martino Mombrini, ‎Marketing Director IT Division di Samsung Electronics Italia. "Questo nuovo modello porta il gioco immersivo ad un livello successivo, dando un notevole vantaggio a qualsiasi giocatore".

Il Samsung Odyssey G9 sarà disponibile a partire dal prossimo agosto.

Fonte: Samsung



Commenti