Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Samsung adotta il formato open AV1

di Riccardo Riondino, pubblicata il 08 Aprile 2019, alle 14:04 nel canale DISPLAY

“La compagnia coreana si unisce a Microsoft, Apple, Netflix, Facebook e Google nel consorzio Alliance for Open Media, il cui codec di compressione AV1 promette un risparmio di banda del 30% rispetto al rivale HEVC ”


- click per ingrandire -

Samsung è entrato a far parte di AOM (Alliance for Open Media), l'associazione nata per creare un formato libero da costi di licenza alternativo al codec HEVC. Il consorzio è stato fondato come reazione all'aumento delle royalties deciso da HEVC Advance e conta già Amazon, Apple, Cisco, Facebook, Microsoft, Netflix, Mozilla e YouTube. Il codec AV1 è stato dimostrato per la prima volta un anno fa ed è ancora nella fase di test. Il risparmio di banda medio rispetto a HEVC e VP9 viene stimato nell'ordine del 30%, ma sconta ancora tempi di encoding considerati troppo lunghi.


- click per ingrandire -

I comunicati stampa si limitano ad annunciare l'adesione al formato, ma la comparsa di prodotti con supporto AV1 è prevista tra la fine del 2019 e il 2020, quindi i TV Samsung del prossimo anno potrebbero farne parte. Allo stesso tempo il prossimo anno si prevede anche il debutto del formato JEM, il successore di HEVC, che promette una riduzione del bit-rate fino al 60%.

Per ulteriori informazioni: aomedia.org

Fonte: Flatpanels HD



Commenti