Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG: update G-Sync per gli OLED 2019

di Riccardo Riondino, pubblicata il 04 Novembre 2019, alle 12:01 nel canale DISPLAY

“Dando la priorità agli Stati Uniti, i TV OLED LG delle serie E9/C9 hanno iniziato a ricevere il firmware che li rende compatibili G-Sync, utilizzabile con schede GeForce RTX 20-Series e GTX 16-Series, in arrivo in Europa e negli altri mercati entro la fine dell'anno ”


- click per ingrandire -

Come promesso durante l'ultima edizione di IFA, LG ha iniziato a distribuire il firmware G-Sync per i TV OLED della gamma 2019 (serie E9 e C9). Il roll out è partito negli USA la settimana scorsa, con Europa, Asia, America Latina, Africa e Medio Oriente a seguire entro la fine dell'anno. Integrando ingressi HDMI 2.1 full bandwidth (48 Gbps), gli OLED LG supportano segnali HFR 120 Hz fino a 4K, oltre a funzioni come ALLM (Auto Low Latency Mode) e VRR (Variable Refresh Rate), utilizzabile anche con Xbox One.


- click per ingrandire -

Il ritardo di risposta inoltre è di soli 6 ms per contenuti 1440p/120 Hz e di 13 ms per quelli 4K/60 Hz. L'arrivo della compatibilità G-Sync permette ai proprietari di GPU GeForce RTX 20-Series o GTX 16-Series di beneficiare dei tempi di risposta ultra rapidi degli OLED, in aggiunta all'assenza di tearing/stuttering, giocando su schermi da 55 fino a 77 pollici.

"Con i primi TV a offrire il supporto Nvidia G-Sync nel settore, LG sta ancora una volta dimostrando il suo impegno nel fornire l'esperienza di gioco più avanzata", ha affermato Sam Kim, senior vice president della divisione TV Home Entertainment di LG. "La nostra partnership con Nvidia, primo marchio mondiale nell'hardware gaming, sta aiutando i nostri TV OLED 2019 a stabilire un nuovo standard nelle prestazioni di gioco."

Fonte: LG



Commenti