LG Ultrafine OLED Pro 65EP5G

Riccardo Riondino 21 Settembre 2021, alle 09:14 Display e Televisori

LG ha lanciato un monitor 4K con pannello da 65" certificato DisplayHDR 400 True Black, dedicato ai professionisti della grafica e del video


- click per ingrandire -

LG ha presentato il monitor Ultrafine OLED Pro 65EP5G, specifico per coloristi, artisti degli effetti visivi, produttori e altri professionisti della grafica e del video. Utilizza un pannello 4K (3840 x 2160) WOLED, a differenza dei  modelli 32BP95E e 27BP95E, che sono invece prodotti da JOLED con tecnologia RGB. Dichiara una luminosità massima di 1000 cd/m2 (770 cd/m2 D65 con APL al 10%), profondità colore 10 bit, latenza di 0,1ms GtG, riproduzione al 98,5% del gamut DCI e del 120% del BT.709. Le specifiche gli valgono la certificazione DisplayHDR 400 True Black, quelle stabilite da VESA per i display auto-emissivi.


- click per ingrandire -

Per la calibrazione viene fornito il sofrware proprietario SuperSign, che supporta LUT 1D e 3D a livello hardware e diversi profili colore selezionabili. Le connessioni includono due ingressi HDMI 2.1, SDI quad loop-thru e IP (SFP+ & RJ45, formati ST-2110 e ST-2022-6). C'è inoltre un ingresso Genlock per il broadcast e applicazioni in realtà virtuale. Si basa sulla piattaforma proprietaria webOS, ma non l'ultima versione V6, bensì la 5. Le dimensioni dello schermo sono di circa 145 x 82 cm, mentre il monitor pesa 31 kg e può essere montato a parete tramite staffa VESA 300 x 300.

Il prezzo viene comunicato a richiesta, ma si stima oltre i 13.000 US $.

Fonte: 4KFilme, OLED-Info

Commenti

Focus

News