Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

LG investe ancora nella linea OLED P10

di Riccardo Riondino, pubblicata il 23 Luglio 2019, alle 12:41 nel canale DISPLAY

“Per accelerare la conversione tecnologica, la compagnia coreana aumenterà gli investimenti nella nuova fabbrica 10,5G, incrementandone la capacità produttiva del 50% entro il 2023 ”


- click per ingrandire -

LG Display investirà ulteriori 2,6 miliardi di dollari nella nuova fabbrica OLED P10 di Paju, per aumentare la produzione e accelerare la conversione tecnologica. L'impianto di generazione 10,5 dovrebbe essere pienamente operativo nel 2021, con una capacità di 30.000 pannelli da almeno 65" ogni mese. L'ulteriore finanziamento aggiungerà altri 15.000 pannelli al mese a partire dalla prima metà del 2023. LG Display ha avviato la costruzione della P10 nel 2015 con circa 1,56 miliardi di dollari, investendone ulteriori 2,37 miliardi nel luglio di due anni fa.


- click per ingrandire -

La compagnia coreana fornisce attualmente i pannelli OLED a 15 costruttori, tra i quali B&O, Hisense, Panasonic, Philips, Sony e Toshiba. Oltre a quelli di grande taglio convenzionali, dalla P10 uscirà un maggior numero di OLED ultra sottili (wallpaper), arrotolabili e CSO (Crystal Sound OLED). IHS prevede che la percentuale di TV OLED venduti a livello globale aumenti dal 5,7% del 2018 al 10,4% del 2023.

Fonte: Korea Times



Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: AlexHRider pubblicato il 23 Luglio 2019, 12:44
Bene, ma si sa più niente per quanto riguarda le forniture delle materie prime per la produzione?
Commento # 2 di: Riccardo Riondino pubblicato il 25 Luglio 2019, 15:32
Originariamente inviato da: AlexHRider;4976424
Bene, ma si sa più niente per quanto riguarda le forniture delle materie prime per la produzione?


Dai siti che consulto regolarmente ancora nessuna novità.
La situazione comunque è tutt'altro che risolta.
Nel frattempo pare che i produttori giapponesi abbiano aumentato gli ordini
di pannelli TV OLED
Commento # 3 di: AlexHRider pubblicato il 25 Luglio 2019, 16:12
Speriamo solo che tutta la fretta di fare scorte di pannelli non ne pregiudichi il controllo sulla qualità.. oppure inizierà il contrabbando di acido fluoridrico