Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hisense: vendite OLED Series X deludenti

di Riccardo Riondino, pubblicata il 28 Maggio 2019, alle 16:03 nel canale DISPLAY

“Penalizzata dai giudizi della stampa e dal prezzo di lancio, la prima serie OLED Hisense non ha raccolto nel mercato australiano i risultati sperati, finendo per essere venduta sottocosto fino a esaurimento scorte ”


- click per ingrandire -

I TV 4K Hisense Series X, i primi OLED del costruttore cinese, sono stati commercializzati in Australia verso la fine del 2018. Inizialmente le due versioni da 55" e 65" (55PX/65PX) costavano rispettivamente 3499AU$ e 4999 AU$, circa 2165€ e 3093€ al cambio attuale. Basati su pannelli LG Display, dispongono di Smooth Motion Rate 200 Hz, supporto HDR10 e HLG, audio Dolby e piattaforma VIDAA U 2.5. L'accoglienza del mercato australiano è stata però molto inferiore alle attese, al punto da farli metterli in vendita sottocosto per esaurire le scorte. Il prezzo infatti è sceso fino a 1500 dollari, nonostante il produttore spenda per il solo pannello circa 1400 dollari.

In Australia Hisense non viene considerato ancora un marchio premium e le recensioni non hanno smentito quest'idea. Sulle testate nazionali la Series X infatti ha raccolto giudizi positivi ma non entusiasmanti. Tra gli aspetti criticati la qualità dell'upscaling 4K, il filtro anti-riflesso, l'assenza del Dolby Vision e del Bluetooth. Secondo ChannelNews.au la vicenda ha avuto ripercussioni anche su Philips, che ha deciso di cancellare il lancio della sua gamma OLED in Australia.

Fonte: OLED-Info, ChannelNews, The Sidney Morning Herald



Commenti