Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

Hisense LCD dual-cell 4K UHD nel 2020?

di Franco Baiocchi, pubblicata il 27 Maggio 2019, alle 14:08 nel canale DISPLAY

“Presentato un prototipo di TV Hisense con tecnologia a doppia cella LCD con pannello modulatore Innolux 4K UHD nel corso della Display Week al San Jose Convention Center in California ”


- click per ingrandire -

Nel corso della Display Week sono stati esposti pannelli Dual-cell LCD negli stand da parte di diversi produttori tra cui BOE e CSOT. Nell'architettura a doppia cella, un pannello LCD monocromatico è posizionato dietro il normale pannello LCD a colori e permette di modulare la retroilluminazione e creare un numero molto elevato di zone di regolazione, generando un rapporto di contrasto molto elevato ed eliminando l'effetto alone.

Questa tecnologia permette dunque di avere un rapporto di contrasto da "OLED", oltre che potenza luminosa e gamut da "LCD". Durante l'ultimo CES di Las Vegas avevamo ammirato due soluzioni consumer sia da Skyworth che da Hisense, con pannello "monocromatico" a risoluzione full HD e pannello a colori UHD 4K. Gli elevati costi produttivi ne hanno però limitato l'impiego al settore professionale, come nel caso del monitor per il color grading Eizo Prominence CG3145.

In occasione del Display Week, Nanosys ha mostrato un prototipo di TV Hisense ULED XD che utilizza la tecnologia dual-cell LCD e quantum dots Nanosys, che con molta probabilità, sarà disponibile per la vendita nel 2020. 

Questa volta però, rispetto a Las Vegas, sembra che anche il pannello monocromatico (di produzione Innolux) sia a risoluzione UHD 4K. L'unica pecca di questa tecnologia è il costo in temini energetici: Hisense dichiara che, l'efficienza luminosa del pannello a doppia cella utilizzato, è del 4%, ovvero il 50% in meno rispetto al 6% tipico dei pannelli a cella singola.

Per maggiori info: displaydaily.com

 



Commenti