Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter

B&O BeoVision Harmony OLED 65

di Riccardo Riondino, pubblicata il 18 Novembre 2019, alle 12:48 nel canale DISPLAY

“La compagnia danese espande la serie ammiraglia con la versione da 65", dotata di speaker LCR con apertura "a farfalla" utilizzabili anche da spento, finitura alluminio/rovere, possibilità di configurazioni 7.1 canali, e piattaforma smart LG webOS 4.5”


- click per ingrandire -

Bang & Olufsen lancia la versione da 65" del televisore OLED BeoVision Harmony, disponibile finora solo nel taglio da 77". La base resta ovviamente la serie LG C9, inclusa la piattaforma webOS 4.5 con supporto AirPlay 2, tecnologia Google Chromecast e relative applicazioni. Da spento il televisore funziona come sistema di altoparlanti, collegandosi a servizi come Deezer e TuneIn per riprodurre musica in streaming. In questa modalità lo schermo è in posizione ribassata, nascosto in parte dai due pannelli in alluminio/rovere che contengono gli altoparlanti. Si tratta di un sistema LCR quattro vie, dotato di due woofer e midwoofer da 10 cm, due full range da 76 mm e un tweeter da 25 mm.

L'amplificatore ha una potenza di 3x100W (woofer/midwoofer) + 2x50W (full range) + 1x50W (tweeter). Il DSP integrato gestisce funzioni come l'Adaptive Bass Linearisation e il TrueImage upmixing/downmixing. Si possono collegare otto speaker Beolab per configurazioni fino a 7.1 canali. Nel momento dell'accensione i pannelli si aprono ai lati come le ali di una farfalla, mentre lo schermo si solleva fino all'altezza di visione corretta. Lo stile si ispira ad alcuni celebri prodotti del passato, tra cui la serie Capri introdotta nel 1959.

Il BeoVision Harmony da 65" è disponibile a 13.500€ con supporto da pavimento o parete. La finitura dei pannelli è in rovere/alluminio o tessuto melange/alluminio.

Per ulteriori informazioni: www.bang-olufsen.com/it

Fonte: Flatpanels HD



Commenti