Social Buttons AV Magazine su Facebook AV Magazine su Twitter AV Magazine RSS AV Magazine Newsletter YouTube

Fondazione su Apple TV+

di Riccardo Riondino, pubblicata il 24 Settembre 2021, alle 13:41 nel canale SOFTWARE

L'epica saga di Isaac Asimov è arrivata sulla piattaforma streaming di Apple, disponibile in 4K con Dolby Vision / Atmos e prodotta in collaborazione con lo sceneggiatore de "Il cavaliere oscuro"


- click per ingrandire -

Apple TV+ ha rilasciato i primi due episodi di Fondazione, serie ispirata al celebre ciclo fantascientifico di Isaac Asimov. È disponibile in 4K Dolby Vision e Dolby Atmos e aggiungerà un nuovo episodio ogni venerdì. Il Ciclo delle Fondazioni è una serie di romanzi scritti a partire dal 1951, considerato tra i più influenti della storia. Si aggiudicò il Premio Hugo nel 1966 come "migliore serie di tutti i tempi" per i tre romanzi originali, noti come Trilogia della Fondazione. La produzione di film e serie TV tratti da essa è stata esplorata da 20th Century Fox, HBO, Sony e Warner Bros, ma l'epica saga, che abbraccia un arco temporale di 1000 anni, è stata ritenuta a lungo "non filmabile" a causa della sua complessità.

A riuscirvi è stata finalmente Apple, in collaborazione con David S. Goyer (sceneggiatore de Il cavaliere oscuro). Le aspettative della casa di Cupertino sono un successo comparabile a Game of Thrones, aiutandola a consolidare la posizione di Apple TV+. Si stima che il servizio abbia 40 milioni di abbonati, mentre il leader Netflix ne conta 209 milioni. Goyer ha affermato che spera di raccontare la storia in 80 episodi divisi in 8 stagioni, circa 80 ore in totale, ma questo probabilmente dipenderà dall'esito della prima. Spiega inoltre che, a causa della complessità della storia, il formato della serie ha permesso alla squadra di "espandersi" piuttosto che condensare tutto in uno o due lungometraggi.


- click per ingrandire -

Due episodi di Fondazione avrebbero all'incirca lo stesso budget di un film comparabile. Apple TV+ offre una prova gratuita di 7 giorni. È possibile accedere al servizio in abbonamento dall'app Apple TV su Apple TV Box, Android TV, Amazon Fire TV, Google TV, alcuni smart TV di alcuni marchi, Roku, PlayStation e Xbox.

Per ulteriori informazioni: www.apple.com/it

Fonte: Flatpanels HD



Commenti (10)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Commento # 1 di: angelone pubblicato il 24 Settembre 2021, 14:07
Caspita che bella notizia!
Sono sempre stato un appassionato di quella saga e spero che ne esca una produzione degna dei romanzi!
Commento # 2 di: AlexHRider pubblicato il 24 Settembre 2021, 15:30
Miseriaccia dovrò farmi la Apple TV
Commento # 3 di: bradipolpo pubblicato il 24 Settembre 2021, 16:47
Tra questa, la s2 di See e la prossima Invasion, AppleTV+ sta sfornando delle (speriamo) notevoli serie
Commento # 4 di: Claw75 pubblicato il 24 Settembre 2021, 19:51
Notizia meravigliosa !!!!!
Io ho i 3 originali e me li sono riletti almeno 10 volte.
E' un capolavoro che dovrebbe essere conosciuto da tutti
e non solo dai cultori di SF e ammiratori del grande Isaac
Commento # 5 di: rossoner4ever pubblicato il 25 Settembre 2021, 09:37
Viste le prime 2 puntate... Visivamente spettacolare! Qualità video ottima! Lo streaming di Apple è il migliore in assoluto.
Commento # 6 di: rossoner4ever pubblicato il 25 Settembre 2021, 09:41
Originariamente inviato da: bradipolpo;5162251
Tra questa, la s2 di See e la prossima Invasion, AppleTV+ sta sfornando delle (speriamo) notevoli serie

Quoto! Qualità delle serie e dello streaming... Qualche giorno fa ho visto il documentario Fathom e sono rimasto incantato...
Commento # 7 di: ellebiser pubblicato il 25 Settembre 2021, 10:44
Adesso mi avete messo addosso la smania di vederla…
Commento # 8 di: angelone pubblicato il 25 Settembre 2021, 10:52
Con o senza lettura dei libri, almeno il primo?
Guardare quella serie senza conoscere la storia secondo me potrebbe essere controproducente, ma magari sbaglio.
Commento # 9 di: ellebiser pubblicato il 25 Settembre 2021, 10:55
Letti diversi anni fa
Commento # 10 di: pace830sky pubblicato il 25 Settembre 2021, 12:40
Sono stato asimoviano in un' altra epoca della mia vita, capivo poco di letteratura (dico meglio: ancor meno di oggi) e mi sembrava un genio, oggi sono passato oltre da tutti i punti di vista.

I dati chiave (l' ispirazione da Declino e caduta dell' Impero romano di Gibbon, l' invenzione della psicostoriografia - una bazzecola per chiunque abbia letto Machiavelli - la riproposizione del mito dell' attesa messianica di tipo ebraico (=attesa di un liberatore del popolo oppresso, non del figlio di Dio)) sono ormai digeriti certo tornarci su può essere una operazione nostalgia come ritrovare in un cassetto la foto della fidanzatina del liceo.